Come cambia l’attacco della Juventus con la cessione di Ronaldo

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Salvo clamorosi colpi di scena, Cristiano Ronaldo lascerà la Juventus in vista della prossima stagione. Sull’asso portoghese resta forte l’interesse del PSG e del Manchester United. L’attacco bianconero potrebbe cambiare totalmente

Il possibile addio di Cristiano Ronaldo potrebbe stravolgere completamente il piano mercato della Juventus. Allegri potrebbe avvallare l’addio dell’attaccante portoghese aprendo di fatto a una rivoluzione del reparto offensivo in vista della prossima stagione. Dybala potrebbe rinnovare ed essere confermato, stesso discorso per Morata.

Con l’addio di Ronaldo, però, la Juventus potrebbe dirottare le sue attenzioni su un centravanti forte fisicamente, Dzeko in pole, e su un attaccante capace di attaccare la profondità ed essere pericoloso in zona gol. Nelle ultime ore, secondo quanto riportato dalla stampa inglese, i bianconeri potrebbero tentare l’affondo su Gabriel Jesus. L’attaccante del City arriverebbe a Torino in prestito con diritto di riscatto in favore dei bianconeri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dzeko si allena con la Roma
Edin Dzeko, Roma (GettyImages)

Calciomercato Juventus, Dzeko e Gabriel Jesus: doppio colpo offensivo e la cessione di Ronaldo

La Juventus potrebbe dire addio a Ronaldo per puntare con forte decisione su Dzeko e Gabriel Jesus. Un doppio rinforzo offensivo che potrebbe potenziare totalmente l’attacco bianconero. Dzeko arriverebbe da svincolato (buonuscita da raggiungere con la Roma), mentre Gabriel Jesus, come detto, potrebbe arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto.

LEGGI ANCHE >>> Arriva la firma che al Milan nessuno si aspettava più

Il piano di Allegri sarà quello di costruire un attacco cinico e spietato soprattutto sotto porta, ma composto almeno da 4 unità. I bianconeri avranno bisogno di fisicità e imprevedibilità, caratteristiche che Dzeko e Gabriel Jesus potrebbero regalare alla Juventus in vista della prossima stagione.