Juventus, Pjanic è sibillino: “Vedremo quel che accadrà”

Pjanic con il pallone in mano durante una partita di Coppa del Re
Miralem Pjanic (Getty Images)

Miralem Pjanic potrebbe già lasciare il Barcellona ad un anno dal suo arrivo dalla Juventus: in un’intervista ha lasciato la porta aperta

Miralem Pjanic e il Barcellona rischiano di separarsi appena un anno dopo aver contratto matrimonio. Sono già diversi gli indizi accumulati volti a indicare un possibile addio tra le parti. Il centrocampista, che si è vestito di blaugrana durante la scorsa estate quando Arthur Melo ha compiuto il viaggio opposto, è attualmente in vacanza al termine di un’annata che gli ha riservato sicuramente meno soddisfazioni di quanto si attendesse il serbo.
Con la maglia del Barcellona, Pjanic ha vinto la Coppa del Re.
Ha comunque partecipato poco alla dinamica dei risultati del club culè. Tra tutte le competizioni a cui ha preso parte con la compagine catalana, l’ex Juventus e Roma ha collezionato 30 presenze. Un dato che potrebbe far riflettere anche un discreto impiego. Tuttavia in poche circostanze, il calciatore ha messo piede in campo da titolare. Non a caso ha collezionato circa 1300 minuti di gioco in cui non è riuscito a realizzare neppure un gol. Specie nella seconda parte di stagione, il centrocampista serbo è finito nel dimenticatoio di Ronald Koeman che siederà sulla panchina del Barcellona pure nel prossimo corso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pjanic sostituisce De Jong
Pjanic (Getty Images)

Barcellona, Pjanic lascia la porta aperta: “Non so dove giocherò nella prossima stagione”

E’ stato lo stesso Miralem Pjanic a lasciar trasparire la possibilità che possa non far parte più del Barcellona nella prossima stagione. In una dichiarazione ai microfoni di ‘FederaIna Tv’ si è espresso in maniera piuttosto cauta sulla possibilità di una permanenza in Catalogna. “Difficile stabilire adesso cosa succederà. In questo momento preferisco godermi le vacanze in compagnia della mia famiglia, poi a luglio comincerà una nuova stagione e a quel punto capiremo cosa succederà”.
Nel corso degli ultimi mesi, sono già diverse le informazioni pubblicate sul suo conto che lo danno in procinto di abbandonare il Barcellona. Circa un mese fa, in Catalogna, l’emittente Rac1 ha paventato pure la possibilità di un nuovo scambio con la Juventus che lo vedrebbe coinvolto.

LEGGI ANCHE >>> Hamsik cambia ancora squadra, è ufficiale: biennale e firma

Il centrocampista della nazionale serba ha un contratto in vigore con il Barcellona fino al 30 giugno 2024. Malgrado i tre anni residui, tuttavia, la sua permanenza in Spagna potrebbe avere i giorni contati. Il calciomercato potrebbe infatti riservargli una nuova sistemazione.