Donnarumma al PSG, visite in settimana: la decisione sul prestito

Gigio Donnarumma con la Nazionale
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Donnarumma, tutto fatto col PSG: visite dopo Italia-Svizzera, poi l’annuncio. Escluso il prestito, Gigio si giocherà il posto con Navas

Ultimissime sul passaggio di Gigio Donnarumma al Paris-Saint Germain. Come riferisce il giornalista Fabrizio Romano su Twitter, sarebbero stati sistemati anche gli ultimi dettagli del contratto che legherà il portiere della Nazionale ai francesi fino al 2026.

Le visite mediche dell’ormai ex Milan sarebbero previste dopo mercoledì (cioè dopo la partita tra Italia e Svizzera all’Olimpico), dopodiché si potrà procedere con l’annuncio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Keylor Navas agguanta un pallone
Keylor Navas (Getty Images)

Donnarumma al PSG: tutto fatto, contratto fino al 2026

Fabrizio Romano dà anche un’altra anticipazione, spiegando che Donnarumma rimarrà in rosa al PSG insieme a Keylor Navas, escludendo dunque il prestito altrove per una stagione, come ipotizzavano alcuni rumors. Gigio si giocherà dunque il posto con il portiere della Costa Rica, idolo dei tifosi parigini.

LEGGI ANCHE>>> Allegri e il ‘no’ a Donnarumma: “La sua priorità è un’altra”

Dopo Wijnaldum, dunque, il PSG si appresta a chiudere il secondo grande colpo a parametro zero, dopodiché il ds Leonardo si muoverà per rinforzare anche le fasce difensive. La priorità è il terzino destro, con l’obiettivo dichiarato che risponde al nome di Achraf Hakimi dell’Inter.