Euro 2020, Locatelli e Immobile portano l’Italia agli ottavi

L'esultanza dell'Italia contro la Svizzera
L'esultanza degli Azzurri dopo un gol (Getty Images)

Una doppia rete di Locatelli e il gol di Immobile portano l’Italia agli ottavi di Euro 2020, battendo la Svizzera. Super prestazione della squadra di Mancini, dominante in ogni situazione. 

L’Italia è ufficialmente agli ottavi di finale di Euro 2020. Gli azzurri conquistano a Roma il pass, prima che finiscano le gare dei gironi, e dopo aver battuto la Turchia all’esordio, la squadra di Mancini trionfa per 2-0 contro la Svizzera. Il protagonista della serata è stato Manuel Locatelli, rivelazione dell’Italia poiché da subalterno è divenuto eroe del primo passo decisivo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Euro 2020, Italia-Svizzera 3-0: è la notte di Locatelli

Locatelli esulta dopo il gol alla Svizzera
Locatelli, Italia (Getty Images)

Il primo tempo è stato quasi a senso unico, con l’Italia che è scesa in campo fiera e convinta, camminando sugli entusiasmi che si respirano ormai da settimane. Il primo urlo di gioia era arrivato al 21′ con la rete di Chiellini dallo sviluppo di un calcio d’angolo, ma un silent check del VAR ha annullato il gol per un tocco di mano del difensore. Lo stesso ha poi lasciato il campo a causa di un problema muscolare alla gamba sinistra. La delusione è durata pochi minuti, poiché al 26′ Locatelli ha aperto le marcature con un gol sotto porta dopo uno scambio rapido con Berardi. Spinazzola e Immobile si fanno notare più volte dalle parti di Sommer ma il primo tempo si chiude 1-0 per l’Italia.

LEGGI ANCHE >>> Italia, che iella: gol annullato e infortunio in 5 minuti

Nella seconda frazione di gioco, arriva subito il raddoppio: al 52′ è ancora Locatelli a marcare il tabellino. Il centrocampista con un tiro di sinistro da fuori area centra l’angolino in basso a destra. Applausi anche a Barella per il delizioso assist. Al 65′ interviene per due volte seriamente Donnarumma, che deve frenare le incursioni di Zuber. Immobile al 75′ è protagonista di un contropiede straordinario che parte da Bonucci, che poi lo serve, ma appena entrato in area il centravanti della Lazio non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Al 77′ momenti di tensione poiché Barella finisce a terra dopo un fallo di Embolo al limite dell’area di rigore. Interviene lo staff medico della Nazionale, ma poi il calciatore si rialza. Si conclude all’85’ il match di Locatelli e con l’immagine della standing ovation del pubblico e dei compagni per il giocatore termina anche la sfida di questa vincente Italia, che vede Immobile marcare la sua presenza al fotofinish: all’88’ il giocatore segna con un bellissimo tiro da fuori area: è 3-0!