Udinese, dietrofront sul futuro di De Paul: le ultime

De Paul con la maglia dell'Argentina
De Paul (Getty Images)

Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, ha fatto un passo indietro sul futuro di De Paul.

De Paul è tra i calciatori più desiderati di questa sessione di calciomercato. Il giocatore dell’Udinese sta disputando una grande Copa America con la sua Argentina e questo non fa altro che aumentare le pretetenti. L’Atletico Madrid di Simeone sembra la squadra che abbia più possibilità di prendere l’argentino.

In giornata c’erano state delle dichiarazioni Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, che avevano fatto ben sperare i club italiani che seguono De Paul: “Le trattative ci sono e quella con l’Atletico Madrid è una delle più avanzate, ma le distanze sono ancora considerevoli. Restano in ballo altre squadre, sono tante le società che lo vogliono. La trattativa non è ancora decollata”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marino con Mascherina
Marino (Getty Images)

Atletico Madrid è favorito per prendere De Paul

Dopo qualche ora, è lo stesso Marino a rettificare le parole rilasciate a ‘Radio Kiss Kiss Napoli’. Il dirigente dell‘Udinese è stato intervistato da ‘Tutti Convocati’: “De Paul all’Atletico Madrid? La trattativa non è conclusa, ma è ben avviata. Rodrigo, al momento, è ancora un giocatore dell’Udinese. E’ comprensibile che a 27 anni abbia voglia di cambiare squadra, saremo pronti nel sostituirlo“.

Marino ha poi continuato: “L’Atletico Madrid è favorito per prendere De Paul, ma ci sono da limare alcuni dettagli e bisogna firmare ancora i contratti. Altimenti già ci sarebbe stata l’ufficialità della cessione”. De Paul dovrebbe andare all’Atletico Madrid per 35 milioni di euro più 3 di bonus. L’argentino dovrebbe percepire dal club spagnolo 3,5 milioni di euro a stagione.