“Ronaldo mi deve ancora raggiungere”: chissà cosa ne pensa Cristiano

Ronaldo applaude i compagni
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Ali Daei commenta il record di gol di Ronaldo in nazionale: “In realtà io ne avrei segnati due in più, ma non fa niente: CR7 ne farà altri”

Con i due rigori realizzati contro la Francia, Cristiano Ronaldo ha raggiunto l’ennesimo record della sua incredibile carriera: quello di calciatore più prolifico con la propria nazionale.

Sono 109 i gol realizzati da CR7 con il Portogallo: tanti quanti ne ha fatti Ali Daei con la maglia dell’Iran. Solo che il centravanti mediorientale (che vanta un’ottima carriera, culminata con un titolo tedesco vinto con il Bayern) non è del tutto d’accordo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ali Daei con la maglia della nazionale iraniana
Ali Daei con la maglia della nazionale iraniana (Getty Images)

Ali Daei: “A CR7 mancano ancora due gol per raggiungermi, ma sono sicuro che li farà”

Daei, interpellato da ‘AS’ ha infatti tenuto a precisare: “In realtà io ho segnato 111 gol, ma non fa niente”. Le due reti della discordia si riferiscono a un incontro tra Iran e Afghanistan valido per i Giochi Asiatici 2002 (manifestazione poi vinta proprio dall’Iran).

Le due marcature non vengono però conteggiate dalla FIFA in quanto la competizione non viene disputata dalle nazionali maggiori, bensì da quelle olimpiche (con Ali Daei, classe ’69, presente in qualità di fuoriquota).

LEGGI ANCHE>>> Il ct del Belgio ‘punzecchia’ Ronaldo prima del match col Portogallo

Poco cambia, comunque, per il bomber iraniano: “Per come gioca Cristiano e per il livello di forma in cui si trova, sono sicuro che segnerà molti più gol. Il fatto che sia stato un giocatore come lui a raggiungere il mio record è come se fosse un altro record per me: ne sono orgoglioso”.