Juventus, il mercato si accende: nuovo scambio col PSG

Arthur esulta con i compagni
Arthur (Getty Images)

La Juventus e il Paris Saint Germain pensano ad uno scambio di prestiti, Arthur non è centrale nelle idee di Allegri, può considerarsi in uscita.

Il club bianconero ha prima valutato il prestito oneroso, poi secondo quanto racconta l’edizione odierna del Corriere dello Sport ha deciso di discutere con il Psg di uno scambio di prestiti. Cherubini ha individuato in Bakker, terzino sinistro classe ‘2000 un profilo perfetto per rinforzare la fascia sinistra in cui c’è Alex Sandro che inizia ad accusare i primi segnali di calo.

L’esterno brasiliano a gennaio ha compiuto trent’anni e al momento c’è solo Luca Pellegrini, al rientro dal prestito al Genoa come alternativa, oltre alla possibilità d’adattare il jolly Danilo, impegnato come Alex Sandro con il Brasile in Coppa America.

Bakker ha 21 anni, ringiovanirebbe questa zona di campo per la Juventus mantenendo comunque un buon livello d’esperienza internazionale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Arthur si muove a centrocampo
Arthur (Getty Images)

Arthur è in bilico nel 4-2-3-1 di Allegri

I problemi di transizione della Juventus riguardano soprattutto il centrocampo, non si è mai trovata la quadratura giusta in mezzo al campo. C’è un po’ di confusione con acquisti come Ramsey, Rabiot Arthur che non hanno brillato, tradendo le aspettative.

Allegri pensa alla svolta del 4-2-3-1, il principale investimento dell’estate della Juventus dovrebbe riguardare il centrocampo proprio con Manuel Locatelli.

C’è una trattativa in corso con il Sassuolo sulla struttura dell’operazione che dovrebbe aggirarsi sui 30 milioni più una contropartita Under 23. Tanti nomi sono finiti nelle discussioni tra le due società: da Dragusin a Fagioli, passando per Felix Correia.

Bentancur per Allegri è una mezzala, se opterà per il 4-2-3-1 come sembra dovrà trovare l’equilibrio tattico giusto per valorizzare il centrocampista uruguagio.

Arthur è in bilico, nell’ultima stagione è stato anche discontinuo. Il brasiliano ex Barcellona ha portato a casa 32 presenze e un gol, complessivamente 1714 minuti, quindi subentrando spesso a gara in corso.

La Juventus valuta la partenza di Arthur, considerando, però, che il suo valore di bilancio è di circa 59 milioni di euro. Il rischio che diventi una minusvalenza è forte, perciò il club bianconero pensa allo scambio di prestiti con il Psg.