Juventus, è ufficiale l’addio di un’altra leggenda: “Grazie di tutto”

Andrea Agnelli accigliato
Andrea Agnelli (Getty Images)

La Juventus, attraverso un comunicato ufficiale, ha annunciato l’addio di un’istituzione del club bianconero: la nota della società

Centinaia di gol e poi un ruolo prestigioso da dirigente. Poi l’addio. Ufficializzato dalla Juventus con una nota apparsa sul proprio sito. Per la seconda volta, David Trezeguet lascia la Juve. Da tre anni era entrato nella dirigenza ricoprendo il ruolo di Brand Ambassador del club.

La Juve lo ha salutato con questo annuncio ufficiale: “Anni di gol, esultanze, grandi giocate e trionfi sul campo da gioco.  Poi, la voglia di scendere di nuovo in campo, da Presidente delle Juventus Legends. E poi ancora un triennio, iniziato nel 2018, come ambasciatore del Brand Juventus”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

David Trezeguet seduto
Trezeguet (Getty Images)

Juventus, addio Trezeguet

LEGGI ANCHE >>> Inter, parla Marotta: la battuta ai cronisti sull’affare Hakimi

I tifosi ricordano con piacere Trezeguet, bomber francese implacabile, autore di 171 gol complessivi in maglia Juve dal 2000 al 2010. Poi, per il legame storico col club, la Juve aveva deciso di inserirlo nell’organigramma societario con il prestigioso ruolo di Brand Ambassador. Ora l’addio che è stato anche ufficializzato. Ecco la nota: