Milan, arriva la confessione: “Shevchenko amerebbe allenare il Milan”

Shevchenko con le mani in tasca
Shevchenko (Getty Images)

Tassotti ammette: “Shevchenko al Milan? Credo che un pensiero ce l’abbia fatto. Amerebbe un giorno allenare i rossoneri”

Mauro Tassotti, vice ct dell’Ucraina sorprendente protagonista dell’Europeo, ha parlato anche del suo head coach, Andriy Shevchenko: “Allenare il Milan? Credo che Sheva un pensiero ce l’abbia fatto. Amerebbe un giorno, secondo me, tornare dove ha fatto così bene da calciatore”. Così Tassotti a ‘Sky’. “Io ho un’altra età, pensare a quel che potrebbe succedere tra cinque anni è troppo… Per tutti e due il Milan è il Milan, casa nostra – ha aggiunto l’ex gloria rossonero -. Con Sheva il rapporto è ottimo da quando lui era ancora calciatore e io allenatore in seconda, al Milan lavoravamo insieme dopo gli allenamenti. Così quando mi ha chiamato non ho avuto dubbi, e ora ne ho ancora meno”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tassotti in allenamento
Mauro Tassotti (Getty Images)

Shevchenko-Milan, storia di un grande amore

Quella di Shevchenko con il Milan è davvero una grande storia d’amore. Sono complessivamente 175 le reti messe a segno in 322 partite ufficiali del grande ex attaccante ucraino. Con il Milan ha conquistato una Coppa Italia, un campionato, una Champions League ed una Supercoppa UEFA.

LEGGI ANCHE >>> Napoli e Milan ‘bloccate’, l’obiettivo comune sta per sfumare

Un palmares di importante, Un affetto immenso che lo lega ai colori. Ora, l’approdo ai quarti di Euro 2020, un traguardo mai raggiunto dall’ucraina e che riuscito a Shevchenko da trainer. Con un futuro al Milan ancora tutto da scrivere.