Napoli, dagli Europei alla firma: l’accordo è chiuso, è fatta

Spalletti sorride
Spalletti (Getty Images)

Secondo quanto riportato da Sky Sport, Giovanni Di Lorenzo prolungherà il contratto con il Napoli fino al 2026.

Il Napoli vuole riprendersi dopo l’incredibile mancata qualificazione alla Champions League persa all’altima giornata dello scorso campionato contro il Verona. Sulla panchina azzurra c’è stato l’avvicendamento tra Gennaro Gattuso e Luciano Spalletti. L’arrivo del tecnico toscano non ha tirato su il morale dei tifosi partenopei ancora delusi.

De Laurentiis è stato chiaro: “Il problema è che il Napoli è passato da 30 mln a 156 mln di stipendi. E’ ovvio che bisogna sanare questo problema”. Il club partenopeo ha messo tutti i giocatori sul mercato, ma li venderà solo con offerte appropriate al loro valore. Ma non si parla solo di cessioni in casa partenopea.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Di Lorenzo in allenamento
Di Lorenzo (Getty Images)

Intesta sul rinnovo tra Di Lorenzo e il Napoli

Come riportato da ‘Sky Sport’, il Napoli avrebbe trovato l’accordo con Giovanni Di Lorenzo per il prolungamento contrattuale fino al 2026. Il terzino destro avrà anche un aumento dell’ingaggio. Il contratto vigente scadrà nel 2025 e molto probabilmente a breve sarà prolungato di un anno.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, tegola da Euro 2020: intervento alla spalla per Mertens

Dopo l’infortunio di Florenzi durante la prima partita dell’Europeo dell’Italia contro la Turchia, Di Lorenzo si è preso la corsia destra. Il giocatore del Napoli, come tutta la squadra allenata da Mancini, sta disputanto un grande Europeo. L’unica nota stonata delle sue prestazioni è il suo fallo che ha causato il rigore del momentaneo 1-2 contro il Belgio.