Napoli, tegola da Euro 2020: intervento alla spalla per Mertens

Dries Mertens in campo
Dries Mertens (Getty Images)

Non arrivano buone notizie in casa Napoli. Dopo l’eliminazione del Belgio per mano dell’Italia, Dries Mertens ha avuto bisogno di un intervento.

Una tegola che da Euro 2020 arriva in casa Napoli. Certo, il Belgio è uscito dalla competizione proprio per mano dell’Italia di Roberto Mancini, ma è evidentemente proprio in quel frangete che sono emersi i problemi per Dries Mertens. Altri, dopo quelli patiti ad esempio alla caviglia nel corso della stagione.

E sembra, a questo punto, non siano ancora fini i problemi per il giocatore belga. Un europeo vissuto non in maniera particolarmente brillante, vista anche la mole di giovani che sta prendendo il largo all’interno del contesto Belgio. Il commissario tecnico Roberto Martinez ha voluto comunque avere Mertens in squadra, per poter contare anche sulla sua esperienza.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dries Mertens in campo
Dries Mertens (Getty Images)

Napoli, tegola Mertens: intervento alla spalla

Come detto, non arrivano buone notizie per Dries Mertens. Cosi proprio la Ssc Napoli, attraverso un comunicato diramato in queste ore, ha annunciato che l’attaccante classe ’87 è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla spalla. Un problema, questo, che ovviamente fatto drizzare le antenne ai tanti tifosi del Napoli che adesso si chiedono quando Dries potrà tornare in una condizione di forma ottimale.

LEGGI ANCHE >>> De Laurentiis, frecciata a Insigne sul suo futuro: “Se vuole andare in giro…”

“Il giocatore – ha spiegato la Ssc Napoli attraverso una nota ufficiale – osserverà un periodo di riposo di 2-3 settimane e poi inizierà il percorso riabilitativo”. Insomma, non comincia nel migliore dei modi l’estate di Dries Mertens, in attesa di capire quali potranno essere concretamente i tempi di recupero.