La Juventus scarica l’attaccante: Agnelli vuole cederlo entro questa estate

Andrea Agnelli a bordo campo
Andrea Agnelli (Getty Images)

Juventus, non solo Dybala e Ronaldo. Federico Bernardeschi vuole il rinnovo, ma Agnelli cerca di piazzarlo altrove: serve liquidità al club.

La Juventus di Andrea Agnelli è al lavoro per provare ad inserirsi con prepotenza sul mercato e piazzare gli esuberi. Prima di tutto, però, sarà necessario risolvere le situazioni relative ai cartellino di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo. I due attaccanti bianconeri non hanno ancora trovato l’accordo con la società per il prolungamento del contratto. E mentre l’argentino, grazie all’arrivo di Massimiliano Allegri, pare ‘riabilitato’ e pronto ad essere nuovamente inserito in rosa, il fuoriclasse portoghese cerca ancora l’intesa. Per entrambi, però, nessuna novità sostanziale, ad oggi, sul rinnovo del contratto.

Bernardeschi con la valigia
Bernardeschi (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, che fine fa Bernardeschi?

Un’altra situazione spinosa è quella relativa a Federico Bernardeschi, concentrato sulla finale di Euro 2020 di domani sera della Nazionale italiana. In scadenza nel 2022, la situazione dell’ex Fiorentina è completamente immobile. Come riferisce il ‘Corriere dello Sport’, l’attaccante bianconero spingerebbe per la permanenza a Torino.

LEGGI ANCHE >>> Italia, il messaggio social di Boris Johnson che sa di gufata

Il suo obiettivo, infatti, è riconquistare la maglia da titolare con Allegri. La società, però, non pare essere dello stesso avviso. Agnelli ha bisogno di liquidità e vuole monetizzare attraverso la cessione dell’attaccante in estate. In caso di mancato addio, la firma sul rinnovo di complicherebbe e il rischio di perderlo a zero tra un anno sarebbe altissimo.