L’ufficialità che fa mangiare le mani a Inter, Juventus e l’intera Serie A

De Paul e Ilicic in campo
De Paul e Ilicic (Getty Images)

Rodrigo De Paul, protagonista della vittoria della Copa America da parte dell’Argentina, lascia l’Udinese e si trasferisce all’Atletico Madrid. 

È appena divenuto campione d’America con la casacca dell’Argentina e Rodrigo De Paul ha già lasciato l’Udinese. Il suo addio si vociferava oramai da mesi e si è concretizzato lontano dall’Italia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ufficiale: addio Udinese, De Paul all’Atletico Madrid

 

L’Atlético Madrid, infatti, ha annunciato quest’oggi l’arrivo del giocatore dall’Udinese e ha specificato che De Paul ha firmato con gli spagnoli un quinquennale. L’accordo dovrebbe essere stato trovato sulla base di 25 milioni di euro più altri 9 da versare entro il 20 giugno del 2024, oltre a vari bonus. Nulla da fare, quindi, per Napoli, Inter e Milan, le due principali società di Serie A che a lungo avevano sondato il terreno.

LEGGI ANCHE >>> Milan, si complica Isco: il nuovo trequartista può arrivare dalla Serie A

Attraverso il sito ufficiale del club, De Paul ha rilasciato alcune dichiarazioni per presentarsi ai nuovi tifosi: “Sono felice, mi trasferisco dai campioni de LaLiga e so che ciò comporta delle responsabilità. È un grande passo per la mia carriera, che arriva in un momento speciale, cioè dopo aver vinto la Copa America. Sono molto contento di poter lavorare con Simeone, per il livello di allenatore, è uno dei migliori. Che mi diriga uno del suo calibro è un privilegio, oltre al fatto che mi dà orgoglio che sia un mio compatriota”.