La data che potrebbe cambiare per sempre la Serie A

Pallone Serie A
Pallone Serie A (Getty Images)

Possibile il ritorno della Serie A a 18 squadre. L’Assemblea analizzerà la proposta nel corso della seduta del 21 luglio.

Cambiamenti in vista per la Serie A. La data da cerchiare nel calendario è il 21 luglio: mercoledì alle ore 15, infatti, avrà luogo la nuova seduta dell’Assemblea durante la quale le società discuteranno dei nuovi provvedimenti da apportare al torneo e rendere effettivi a partire dalla stagione 2023/2024. Diversi i temi all’ordine del giorno: in primis, la riduzione delle squadre partecipanti al massimo campionato italiano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Stadio Giuseppe Meazza in festa
Stadio Giuseppe Meazza (Getty Images)

La Serie A può tornare a 18 squadre: c’è la proposta

Il presidente della Figc Gabriele Gravina, promotore della riforma, sta infatti spingendo per riportarle a 18. Un tema da lui molto sentito. “C’è un’idea e un progetto al quale ho lavorato e che sottoporrò a tutte le componenti. È un mio principio fondamentale – aveva detto nelle scorse settimane – e sono contento che la Lega di Serie A abbia cominciato a parlarne”. 

LEGGI ANCHE >>> L’addio al Milan-Juventus che segna l’inizio di una nuova epoca

L’incontro costituirà anche l’occasione per analizzare pro e contro dell’eventuale introduzione dei playoff e playout, proposta dallo stesso Gravina: “Sono favorevolissimo. Continuo a pensare che possano dare al calcio un appeal diverso”. La riunione, vista l’emergenza Coronavirus ancora in corso, si terrà in videoconferenza ed è stata convocata al fine di effettuare un’analisi degli “impatti sull’ipotesi di modifica del format del Campionato di Serie A”. Gli altri punti previsti sono “verifica dei poteri”, “Comunicazione Presidente”, “Comunicazioni AD” e “Varie ed eventuali”.