Bellerin all’Inter, cosa manca dopo il sì dell’Arsenal

Bellerin in azione
Bellerin (Getty Images)

L’Inter cerca il successore di Hakimi: la fascia destra potrebbe diventare proprietà di Bellerin dopo l’apertura dell’Arsenal al prestito

L’Inter non vuole sbagliare la mossa. I nerazzurri sono consapevoli di quanto sia significativa l’assenza di Achraf Hakimi. L’esterno destro marocchino ha rappresentato una vera e propria spina nel fianco per le avversarie dei nerazzurri nella passata stagione. Il suo passaggio al Psg sull’altare del bilancio ha causato una grave perdita invece per Simone Inzaghi che dovrà fare a meno della sua spinta e delle indubbie capacità in zona offensiva. Il tecnico piacentino aspetta di poter rimediare con qualche altro elemento che possa non fa rimpiangere l’ex Real Madrid e Borussia Dortmund. In casa interista però non si perde di vista l’aspetto economico, l’ingaggio di una nuova freccia sembra passare da condizioni ben precise.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Marotta e Zhang in tribuna
Marotta e Zhang (Getty Images)

Inter, l’Arsenal apre al prestito di Bellerin: è lui l’alternativa a Nandez per il dopo Hakimi

La strategia dell’Inter è ormai chiara: i nerazzurri scelgono la strada del prestito con diritto di riscatto. L’opzione del calciatore dell’Arsenal è diventata possibile, come raccolto da ‘SkySport’, dopo che i ‘Gunners’ hanno aperto a questo scenario. Lo spagnolo quindi rappresenta l’alternativa a Nahitan Nandez con cui l’Inter parla già da un po’ di tempo con il Cagliari. L’uruguaiano, sebbene non sia prettamente un esterno, ha dimostrato di riuscire ad adattarsi bene in quella posizione.
Le ultime notizie però riguardano l’incorporamento dello spagnolo. L’agente di Bellerin ieri ha incontrato la dirigenza dell’Arsenal che si è detta favorevole ad accettare la soluzione di un prestito con diritto di riscatto ma prima di concederlo vogliono tutelarsi, trovando il sostituto.
Due strade differenti dunque per rimpiazzare la partenza di Hakimi che nel corso della sua unica stagione all’Inter ha espresso numeri davvero interessanti per un calciatore impiegato nella sua porzione di campo: 7 gol e 11 assist.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, colpo chiuso e due ‘dispetti’ alla Juventus

L’Inter a questo punto sonderà a fondo sia l’ipotesi Bellerin sia quella Nandez prima di affondare il colpo.
Lo spagnolo, 26 anni compiuti a marzo, non è più un titolare indiscusso dell’Arsenal. Malgrado ciò nella passata stagione ha conquistato 35 presenze in cui ha dispensato un gol e 4 assist.