L’Inter e Marotta tentano il ‘grande furto’ ai danni della Juve

Marotta Inter
Marotta (Getty Images)

Con il futuro di Brozovic in dubbio l’Inter valuta le alternative e tra i candidati ci sarebbe anche l’ex centrocampista Juve Miralem Pjanic

L’Inter di Simone Inzaghi rischia di perdere uno dei suoi pilastri a centrocampo. Marcelo Brozovic è in scadenza di contratto il prossimo giugno e la dirigenza nerazzurra valuta una possibile cessione già adesso. Il rinnovo assume sempre più i contorni di una grana e Marotta studia quindi le alternative.

La Gazzetta dello Sport afferma infatti che la società milanese starebbe pensando al possibile ritorno in Italia di Miralem Pjanic. Il bosniaco è una vecchia conoscenza di Marotta che lo portò alla Juventus e i nerazzurri pensano al colpo a sorpresa per sostituire Brozovic.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter, Marotta prova a ‘beffare’ la concorrenza

Sono ormai settimane che si parla di un ritorno di Pjanic alla Juventus, ma i bianconeri al momento sono concentrati nella trattativa Locatelli. Il Barcellona ha bisogno di cedere e l’Inter pensa al giocatore nell’eventualità di una sorprendente cessione di Brozovic.

LEGGI ANCHE >>> Inter, arriva la scelta per l’esterno: cosa manca alla chiusura

Visto l’oneroso ingaggio Pjanic potrebbe partire a costi molto contenuti e l’Inter è pronta ad anticipare la concorrenza. Tutto dipende da Brozovic e dal problema rinnovo, nelle prossime settimane ci potrebbero essere ulteriori novità.