Non c’è mai fine all’incubo dell’Inghilterra: la decisione dell’Uefa

maguire consolato
Harry Maguire (Getty Images)

Prima e durante la finale Italia-Inghilterra ci furono dei disordini causati dai tifosi inglesi. L’Uefa ha diramato un comunicato.

L’estate 2021 è costellata da numerose vittorie da parte dello sport italiano. Questi ultimi giorni sono contraddistinti dalle Olimpiadi che hanno il potere di dare notorietà a sport che per 4 anni sono poco considerati. Gli ori di Tamberi e Marcell Jacobs hanno illuminato d’azzurro il cielo di Tokyo.

Questa meravigliosa stagione di vittorie è iniziata con il successo dell’Europeo di calcio da parte dell’Italia allenata da Roberto Mancini. Prima della finale contro l’Inghilterra a Wembley ci furono degli scontri tra alcuni tifosi inglesi e le forze dell’oridine. Su tali scontri è giunto in giornata un comunicato della Uefa:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Tifosi inglesi all'esterno di Wembley
Tifosi inglesi a Wembley (Getty Images)

L’Uefa ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Federazione inglese

“Dopo un’indagine condotta da un Ispettore di Etica e Disciplina Uefa sugli episodi avvenuti all’interno e intorno allo stadio durante la finale tra Italia ed Inghilterra, disputata l’11 luglio a Wembley, è stato aperto un procedimento disciplinare nei confronti delle Ferazione inglese”.

LEGGI ANCHE >>> Violenza e intimidazioni, Italia-Inghilterra: la lettera che accusa gli azzurri

 La nota dell’Uefa si conclude così: “Si sta valutando presunta violazione della Federazione inglese dell’articolo 16 (2) (h) del Regolamento disciplinare UEFA sulla mancanza di ordine e disciplina da parte dei suoi tifosi. Altre informazioni a tale riguardo saranno rese note e disponibili a tempo debito”.