“Non è andato”: l’assenza a Londra che fa gongolare il Milan

Maldini sorride
Paolo Maldini (Getty Images)

Ilicic si allontana dall’Atalanta, che lo ha escluso dalla lista dei convocati per la sfida di domani contro il West Ham. C’è il Milan.

Si avvicina la cessione di Josip Ilicic. L’Atalanta lo ha infatti escluso dalla lista dei convocati per la sfida in programma domani alle ore 16 a Londra contro il West Ham, valevole per la Betway Cup. La squadra è partita oggi pomeriggio alla volta dell’Inghilterra dall’aeroporto di Orio al Serio mentre lo sloveno, che nei giorni scorsi aveva ufficialmente chiesto la cessione, è rimasto a Bergamo per valutare le offerte ricevute.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ilicic in campo
Josip Ilicic (Getty Images)

L’Atalanta dice addio ad Ilicic: c’è il Milan

In pole position c’è il Milan, alla ricerca di un trequartista di qualità capace di sostituire Hakan Calhanoglu (passato a parametro zero all’Inter). I contatti stanno andando avanti e la fumata bianca appare vicina. La Dea ha aperto alla possibilità di farlo partire con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Un’opzione su cui il Milan sta riflettendo. Il 33enne è nel mirino pure della Lazio, che potrebbe farsi avanti in maniera concreta una volta ceduto Joaquin Correa.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta: Ilicic verso l’addio, il nuovo centrocampista arriverà dalla Serie A

Nel frattempo l’Atalanta sa già che nella prossima stagione dovrà fare a meno di Ilicic. “Ha manifestato la voglia di provare nuove esperienze a fine stagione – le parole rilasciate di recente da Gasperini – ed ha fatto la preparazione in modo straordinario. Sì sta preparando perché ha voglia di trovare una squadra che gli dia la possibilità di fare ancora qualcosa di importante, ha ancora i mezzi per poterlo fare”. Per sostituirlo, gli orobici pensano a Mikkel Damsgaard della Sampdoria ma non si possono escludere nomi a sorpresa.