Guardiola ha ammesso il rimpianto su Messi e vuole un altro super colpo

Guardiola deluso
Pep Guardiola (Getty Images)

Guardiola, pur definendolo “il giocatore più straordinario mai visto”, si tira fuori dalla corsa per Messi: “Abbiamo Grealish”.

Verità o pretattica? Il Manchester City un tentativo per arrivare a Lionel Messi, dopo il suo addio al Barcellona, un tentativo (difficile col PSG alle calcagna) lo valuterà. Ma intanto Pep Guardiola, ieri in conferenza stampa, ha voluto mettere le mani avanti e tirarsi fuori dalla corsa per l’argentino pur definendolo “il giocatore più straordinario che ho visto in vita mia”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Messi in campo
Lionel Messi (Getty Images)

Messi, Guardiola si tira fuori: “Abbiamo Grealish”

Da poco, infatti, è appena arrivato Jack Grealish, pagato 118 milioni di euro all’Aston Villa (il colpo più oneroso nella storia della Premier League). “Lo abbiamo preso e gli abbiamo dato la 10 perché eravamo convinti di lui e pensavamo che Messi rimanesse al Barcellona. Ora Messi non è nei nostri piani” ha detto l’allenatore, alla vigilia della finale della Community Shield contro il Leicester. “È stata una sorpresa per tutti, me compreso. Non ho parlato con il giocatore o il presidente del Barcellona quindi non so cosa sia successo ma oggi il club deve essere sostenibile e cosa è successo nell’ultimo anno non è stato bello”.

LEGGI ANCHE >>> “Messi è già in città”: l’indiscrezione che svela il futuro della Pulce

Ora è vero che Guardiola si aspetta un altro arrivo. Tuttavia, il prossimo obiettivo del Manchester City porta il nome di Harry Kane. “È un giocatore del Tottenham. Se la società non vuole negoziare, la trattativa è finita. Se vogliono trattare, molti club hanno il desiderio di farlo firmare, noi non siamo un’eccezione.  Siamo molto interessati, ci proveremo di certo”. La suggestione Messi, quindi, è destinata a rimanere sullo sfondo con l’argentino nel mirino del Paris Saint Germain. Ma sarà così ancora per molto?