Fantacalcio 2021/2022, ecco le possibili sorprese della nuova stagione

Osimhen Napoli Fantacalcio
Osimhen (Getty Images)

Manca circa una settimana all’inizio della Serie A ed arrivano i primi consigli sulle sorprese della nuova stagione, utili per il Fantacalcio 

Siamo ormai all’orizzonte della nuova stagione, tante squadre di Serie A sono cambiate ed i ‘Fantaallenatori’ di tutta Italia sono pronti per il Fantacalcio, gioco legato al nostro campionato dove è importante pescare i migliori talenti in circolazione.

E’ scontato arrivare a talenti del calibro di Cristiano Ronaldo o Ibrahimovic ma ogni Fantallenatore che si rispetti è già al lavoro, nella torrida estate, per individuare le possibili sorprese della nuova stagione. Ruolo per ruolo abbiamo provato a suggerire quei calciatori che pochi conoscono e che potrebbero essere la rivelazione della stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Silvestri
Silvestri (Getty Images)

Fantacalcio, ruolo per ruolo le possibili rivelazioni

PORTIERI = Mike Maignan: il portiere francese prende una pesante ‘eredità’ sostituendo il campione d’Europa Gianluigi Donnarumma. In precampionato ha mostrato buone cose e la difesa del Milan è già collaudata e molto solida. Come alternative low cost attenzione a Silvestri (Udinese) e Audero (Sampdoria).

DIFENSORI = Joakim Maehle: il pezzo pregiato dell’asta per i difensori è Gosens, ma dall’altra fascia potrebbe arrivare la ‘sorpresa’. Il giovane danese ha realizzato un grande Europeo e sembra ora pronto all’esplosione anche in campionato. Come possibili alternative suggeriamo Molina (Udinese) o Fabiano Parisi (Empoli).

LEGGI ANCHE >>> Commisso, 48 ore per decidere: quali ambizioni per la tua Fiorentina? 

CENTROCAMPISTI = Mikkel Damsgaard: sul calciatore aleggia lo spettro del calciomercato (Tottenham), ma nella Sampdoria il classe ‘2000 ha ormai trovato la sua posizione e potrebbe consacrarsi a suon di gol e assist, naturalmente ‘per la gioia’ dei Fantaallenatori. Come alternative attenzione a Kovalenko (Spezia) e Aramu (Venezia).

ATTACCANTI = Victor Osimhen: il centravanti nigeriano non è totalmente una sorpresa (costa già caro) e già lo scorso anno mostrò alcune delle sue doti. Spalletti tende da sempre a valorizzare il suo numero 9 e Victor è pronto per smentire gli scettici e mostrare al mondo il suo valore. Come soluzioni più economiche attenzione a Nico Gonzalez (Fiorentina) e Piccoli (Atalanta, ma sempre più vicino allo Spezia).