Sorpresa Sarri: un altro campione per la Lazio dopo Pedro?

sarri rabbia
Maurizio Sarri (Getty Images)

La Lazio di Sarri sta trattando con Frank Ribery dopo le difficoltà per Kostic: l’accordo col francese, svincolato, è ad un passo

Sembrava lui il prescelto, Kostic quel che Kostic, eppure la Lazio ha dovuto virare altrove le proprie attenzioni: è rimasta in Italia, ma non è andata dal Verona per Zaccagni. Si è accorta che c’era una grande occasione di mercato, a zero, di nome Frank Ribery, un altro campione di un tempo, come Pedro, utile per rinforzare l’attacco a disposizione di Sarri. Potrebbe essere proprio il francese il colpo sulle corsie laterali per la società di Lotito, l’ultima freccia da consegnare all’allenatore toscano che nel suo 4-3-3 ha bisogno di giocatori di grande talento che possano mandare in gol Immobile (che già da solo conosce a memoria la strada).

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ribery
Ribery (Getty Images)

Lazio, in arrivo Ribery per Sarri

L’Eintracht Francoforte ha dato un seguito concreto alle parole dei giorni scorsi. Ha blindato Kostic, ha fatto resistenza rispetto all’insistenza della Lazio, ha preteso che il gioiellino serbo restasse in Germania. Così la Lazio, che per completare l’organico doveva fare un altro acquisto in attacco, ha scelto di valutare alcune alternative.

LEGGI ANCHE >>> “È fatta, oggi visite mediche”: Spalletti ha il colpo che attendeva

La prima era Zaccagni, ma all’investimento oneroso Lotito ha preferito lo svincolato Ribery, giocatore non più brillante e con problemi fisici data l’età, ma un calciatore che se gestito, come Pedro, potrà alla lunga risultare utilissimo. Le parti sono a lavoro per l’accordo su un contratto annuale, Ribery sarebbe felicissimo di restare in Italia e di lavorare con Sarri in una squadra che quest’anno punterà alla conquista della Champions League.