La Juventus svela le vere cifre di Ronaldo: altro che affare

Ronaldo in Udinese-Juventus
Cristiano Ronaldo, Juventus (Getty Images)

La Juventus ha pubblicato una nota sul proprio sito ufficiale con le cifre della cessione di Cristiano Ronaldo al Manchester United.

Cristiano Ronaldo ha lasciato la Juventus dopo una sola giornata di campionato, trascorsa per lo più in panchina, ed è tornato dove sempre l’hanno aspettato: al Manchester United. Tuttavia, il trasferimento ha avuto molto poco di romantico e molto di polemico, soprattutto nel saldo delle entrate e uscite economiche di queste stagioni, da parte dei bianconeri, per sostenere l’oneroso calciatore. Il gioco non è valso del tutto la candela, considerato che alcuni anelati obiettivi, tra cui principalmente la vittoria della Champions League, non sono stati raggiunti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus, le cifre ufficiali della cessione di Ronaldo al Manchester United

I tifosi dello United esibiscono una gigantografia di Ronaldo
Tifosi United (Getty Images)

Aumenta l’amaro in bocca per i sostenitori bianconeri, vedendo la formalizzazione del trasferimento del campione portoghese. Attraverso il proprio sito ufficiale, infatti, la Juventus ha reso note le cifre del trasferimento. Ronaldo è passato allo United a titolo definitivo per “soli” 15 milioni di euro, che tra l’altro gli inglesi potranno pagare in cinque rate diverse. Il saldo in favore dei bianconeri potrebbe però aumentare fino a 8 milioni di euro, qualora Ronaldo raggiungesse determinati obiettivi con il Manchester United. Un totale massimo, quindi, di 23 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Pjanic compie un ultimo gesto d’amore per ritornare alla Juventus

Già solamente ciò ha scatenato l’opinione pubblica bianconera, che ritiene la Juventus abbia praticamente regalato CR7 all’acquirente o ha comunque accontentato il calciatore, perdendo ogni potere nella trattativa. Il dato più evidente in tal senso è quello relativo all’impatto economico negativo dell’affare sulla stagione 2020-21: ovvero una perdita di 14 milioni di euro. Nulla di eccessivo, ma non ci si aspettava di associare la figura del portoghese a una delusione (anche) economica.