“Gli si è girata la caviglia”: infortunio e allarme Champions

Inzaghi e Gasperini
Simone Inzaghi e Giampiero Gasperini (Getty Images)

Il ct conferma il problema alla caviglia e ora si attende di capire l’entità dell’infortunio: fiato sospeso in vista del debutto in Champions

Da sempre le Nazionali sono viste con una certa preoccupazione dagli allenatori. La preoccupazione degli infortuni prende il sopravvento e puntualmente al rientro non mancano gli acciacchi. Anche in questa pausa del campionato il problema infortuni si è palesato immediatamente. A farne le spese è stato Gosens che nel finale della gara tra Liechtenstein e Germania è stato costretto a lasciare il terreno di gioco a causa di un problema fisico. Terminati i cambi, il ct tedesco Flick non ha potuto far altro che terminare la gara in dieci uomini. Ora c’è attesa di capire l’entità dell’infortunio dell’esterno olandese.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Infortunio Gosens
Gosens (Getty Images)

Atalanta, infortunio Gosens: attesa per gli esami

Lo stesso commissario tecnico, alla sua prima volta in panchina, nel post gara ha spiegato il problema accusato da Gosens. Flick ha parlato di un calciatore “molto sofferente”, e ha aggiunto: “Gli si è girata la caviglia leggermente e ha caricato il peso sopra”. Ora si attendono gli esiti degli accertamenti cui l’esterno si è sottoposto.

Anche Gasperini attendere il risultato vista l’importante di Gosens nella sua squadra. L’Atalanta è attesa sabato 11 settembre dal match contro la Fiorentina e il martedì successivo dal debutto in Champions contro il Villarreal. Un doppio scontro che il tecnico bergamasco vorrebbe affrontare con Gosens in campo.