Atterraggio di emergenza, il volo da incubo della Germania

Islanda Germania Mondiali
Islanda-Germania (Getty Images)

Momenti di vera e propria paura quelli vissuti in volo dalla Germania: il pilota è stato costretto a un atterraggio di emergenza.

Una notte e un volo da dimenticare per la Germania. Dopo aver giocato la partita di ieri, 8 settembre, e averla vinta con un sonoro 0-4 sull’Islanda, la Nazionale Tedesca ha vissuto un vero incubo. Il pilota è stato, infatti, costretto a cambiare rotta e ad attuare un atterraggio d’emergenza.

Di ritorno dall’Islanda, dove la squadra era andata appunto per disputare il match utile alla qualificazione ai Mondiali 2022, immediatamente dopo il decollo, sono partiti dei segnali di emergenza dall’aeroporto di Keflavik. È stato allora lì che il pilota ha dovuto prontamente cambiare programma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Un volo che ha spaventato la Germania: ecco il messaggio pubblicato dalla Nazionale

Dunque è successo qualcosa di totalmente inaspettato, che ha scosso i giocatori tedeschi, il ct e tutto lo staff presente a bordo. Questa mattina, però, è prontamente arrivato un messaggio ufficiale da parte dell’account ‘Twitter’ ufficiale della Nazionale tedesca: “Il nostro volo di ritorno è stato dirottato a Edimburgo per effettuare un’ispezione precauzionale di sicurezza sull’aereo“.

LEGGI ANCHE >>> Raspadori, De Zerbi e la voglia di credere nel talento

Tutti stanno bene – continua il comunicato – e un nuovo volo è già stato programmato per riportare tutti a casa in Germania. Un altro caffè è allora!”. Un messaggio di rassicurazione allora per una nazione e il mondo del calcio intero in attesa.