Juve, che tegola per Allegri: è ufficiale, salta il Napoli

Allegri Juventus
Allegri (Getty Images)

Niente da fare per la Juve che perde uno dei suoi titolari, il tutto a causa di un problema sorto durante il ritiro della nazionale

Che le nazionali, spesso e volentieri, procurino dei problemi ai club, è un aspetto ormai noto ai più. Infortuni che capitano e che, inevitabilmente, mettono nei guai gli allenatori delle squadre alle quali i giocatori fanno ritorno una volta terminati gli impegni in giro per il mondo.

E cosi, quando capita che ad aspettarti c’è una partita di cartello, storcere il naso è quasi automatico. E cosi in casa Juventus, proprio in queste ore, non si respira un clima propriamente sereno. Tanti giocatori sono in giro per la sosta, e la paura che qualcuno torni a casa con qualche acciacco è più che legittima.

La notizia che i tifosi della Juventus (ma soprattutto Max Allegri) volevano evitare a tutti i costi, è arrivata, ad ha assunto anche una forma di ufficialità che non lascia scampo ad alcuna speranza in vista dell’impegno di campionato contro il Napoli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chiesa con le mani tra i capelli
Chiesa (Getty Images)

Juve, tegola Chiesa: out contro il Napoli, è ufficiale

C’erano tanto dubbi sulle condizioni di Federico Chiesa, tornato in anticipo dal ritiro dell’Italia a causa di un problema ai flessori. Inizialmente nessuno si è sbilanciato, in vista della gara contro il Napoli di Luciano Spalletti, proprio perchè si aspettava il risultato degli accertamenti per capire l’effettiva entità del problema.

LEGGI ANCHE >>>  È programmato l’incontro che fa sorridere Mourinho

In responso è arrivato proprio in queste ore: a comunicarlo è stata la stessa Juventus, che attraverso una nota ufficiale ha spiegato che la risonanza magnetica ha dato esito negativo, da un lato tranquillizzando la piazza su possibili problematiche serie.

Allo stesso tempo, però, in via precauzionale – comunica il club – ed in accordo con lo staff tecnico, il giocatore non sarà disponibile per la sfida contro il Napoli. Una mossa ovviamente legata alla volontà di non forzare il rientro, visti il problema fisico che ha comunque costretto Chiesa a lasciare il ritiro della nazionale.