Milan-Lazio, la polemica prosegue: FIGC apre un’indagine

Sarri Lazio
Sarri (Getty Images)

Non solo due sconfitte consecutive per la Lazio di Maurizio Sarri. La Procura ha aperto un indagine per i cori nei confronti di Bakayoko.

Il match di campionato di domenica sera ha visto il Milan dominare davanti ai propri tifosi contro la Lazio di Maurizio Sarri. La sfida è apparsa a senso unico con gli uomini di Pioli che hanno portato a casa i 3 punti grazie alle reti di Leao e di Zlatan Ibrahimovic, tornato in campo dopo quattro mesi di assenza.

Oltre ai problemi in campo per la squadra biancoceleste sono in arrivo anche problemi fuori dal rettangolo di gioco con la Procura che ha aperto un’indagine nei confronti dei tifosi della Lazio, rei di aver effettuato cori razzisti verso il centrocampista del Milan Tiemoue Bakayoko.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pioli Milan
Pioli (Getty Images)

Lazio, indagine contro i tifosi biancocelesti: ecco il comunicato

Dopo la sconfitta in Europa League contro il Galatasaray arriva cosi una nuova cattiva notizia per il club biancoceleste ed i suoi tifosi. Ecco il comunicato pubblicato sul sito della Figc:

LEGGI ANCHE >>> “Lazio, non si vede”: Sarri sotto accusa dopo il ko con il Galatasaray

“La Procura Federale ha aperto un’indagine a carico della SS Lazio in seguito alla denuncia presentata dall’AC Milan per cori di matrice discriminatoria dei tifosi biancocelesti ai danni del calciatore Bakayoko nel corso della gara Milan-Lazio del 12 settembre scorso. La Procura sta acquisendo i video della partita e gli atti in possesso della Questura di Milano”.