“Mi ha deluso”: Donnarumma fa i conti con un’altra critica

Donnarumma
Donnarumma (Getty Images)

Il dualismo tra Donnarumma e Keylor Navas tiene banco al Psg e il portiere italiano incassa delle critiche per le sue prestazioni

E’ il dubbio di formazione che più intriga, considerato l’infortunio di Messi: chi tra Donnarumma e Keylor Navas giocherà questa sera in porta da titolare nel Psg contro il Metz? Una domanda alla quale Pochettino non ha voluto rispondere in conferenza stampa e che terrà banco per tutta la stagione. In campo contro il Lione, il portiere italiano ha all’attivo due presenze con la sua nuova squadra e va alla ricerca di continuità. Il dualismo con il compagno di squadra potrebbe creare però qualche problema come ammette l’allenatore francese Rolland Courbis: “La gestione dei portieri deve essere più semplice. Bisogna stare attenti – le sue parole – a non trasformare Navas e Donnarumma in due portieri normali”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma
Donnarumma (Getty Images)

Psg, Courbis contro Donnarumma: “Mi ha deluso”

Nell’analizzare il dualismo tra l’ex Milan e Navas, Courbis ha anche commentato la partita del numero 50 del Psg contro il Lione. Una prestazione per molti sufficiente ma alla quale l’allenatore trova un difetto: “C’è un giocatore che contro il Lione mi ha deluso e occupa una posizione delicata: Gianluigi Donnarumma. Per me – il suo giudizio – un portiere di altissimo livello non prende il gol di Paqueta”.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma alla Juventus: il retroscena svelato dalla Spagna su Raiola

Nella sua analisi poi Courbis ha poi aggiunto: “Non è certo un pallone che passa in mezzo alle gambe ma per me subire gol tra le palle o tra portiere e primo palo è grave allo stesso modo”.