Lo voleva la Juventus: ora è il bomber perfetto per il Milan

Maldini soddisfatto
Paolo Maldini (Getty Images)

Il classe 2000 Lorenzo Lucca sta trascinando il Pisa in Serie B: su di lui i principali top club italiani tra cui il Milan.

L’uomo del momento. Non soltanto in Serie B, ma anche nell’intero panorama calcistico italiano. Lorenzo Lucca, come direbbero gli inglesi, è “on fire”: 6 gol in 7 partite, che hanno consentito al Pisa di arrivare in vetta alla classifica e tentare già la prima mini-fuga (+4 dalla Cremonese). Un bottino importante per il classe 2000, finito inevitabilmente nel mirino dei top club della Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lucca esulta
Lorenzo Lucca (Getty Images)

Lucca, nel suo futuro anche il Milan

Il Ct della Nazionale Roberto Mancini aveva preso in considerazione l’idea di convocarlo in vista delle semifinali delle Nations League (“è forte”) ma alla fine ha deciso di lasciarlo all’Under 21. Una chiamata rinviata soltanto di qualche mese. Ora resta da vedere cosa accadrà in estate, quando il suo diventerà uno dei nomi più ambiti del mercato. Il suo direttore sportivo ai tempi del Palermo, ad esempio, lo vedrebbe bene al Milan.

LEGGI ANCHE >>> “Mancini lo chiamerà in Nazionale”: Adani svela il prossimo crack dell’Italia

“Qualsiasi top club va bene, ma lo vedrei particolarmente bene nel progetto giovane dei rossoneri” le parole di Renzo Castagnini ai microfoni di ‘Tuttosport’. “Vi assicuro che i primi sei mesi a Palermo non ha sfiorato il campo eppure ho sempre pensato che Lucca fosse un giocatore unico. Sono convinto che arriverà in una big. Non avevo mai visto prima un attaccante alto 2 metri, ma allo stesso tempo dinamico, agile e abile anche nello stretto”. In passato la Juventus si era interessata a lui ma poi a spuntarla è stato il Pisa, che ora gongola. Il futuro è ancora da scrivere ma intanto Lucca è diventato un gioiello.