Marotta scatenato: l’annuncio al Festival dello Sport fa esultare i tifosi

Marotta sorride a bordocampo
Marotta (Getty Images)

Ospite al Festival dello Sport, Marotta fa esultare i tifosi dell’Inter con l’annuncio sul palco: le parole dell’AD nerazzurro

Protagonista di una lunga chiacchierata sul palco del Festival dello Sport di Trento, Beppe Marotta ha tirato le somme sul momento della sua Inter e sui piani che presto vedranno protagonisti i nerazzurri. Soprattutto in chiave mercato e rinnovi, con quello di Nicolò Barella che rischia di monopolizzare l’attenzione e le ansie dei tifosi nerazzurri nei prossimi mesi. In particolare dopo i casi Lukaku e Hakimi.

“Nicolò è il classico calciatore che da talento diventa un campione – ha spiegato l’AD nerazzurro al pubblico presente – Un passaggio che non tutti sono riusciti a fare, come Cassano ad esempio. Quando penso ad Antonio, penso ad un calciatore con qualità innate che difficilmente ho visto nella mia carriera, ma che non le ha mai accompagnate con continuità e disciplina. Un errore che uno come Barella non sta commettendo”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Barella in campo
Barella (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Pallone d’Oro, tra i 30 nominati una (bella) sorpresa e tanta Italia

Marotta e l’annuncio su Barella: i tifosi possono esultare

Di qui, Marotta si sposta sul futuro di Nicolò Barella: “Con la maglia dell’Inter ha acquisito una continuità molto importante. È un calciatore di livello ed è giusto gratificarlo economicamente per quello che sta raccogliendo. Lo faremo nelle prossime settimane: non sarà un semplice rinnovo di contratto, ma una gratificazione per i risultati raggiunti”.

Poi Marotta risponde ai curiosi che vorrebbero vedere l’ex Cagliari come futuro capitano dei nerazzurri: “Sarebbe bello, ma Handanovic ha una certa età ed esperienza. Barella è ancora molto giovane e deve dimostrare di saper essere un leader. Guadagnarsi la fascia da capitano dell’Inter non è semplice, va meritato. Non è certo qualcosa che si può regalare”.