Pallone d’Oro, tra i 30 nominati una (bella) sorpresa e tanta Italia

Il Pallone d'Oro
Il Pallone d'Oro (Getty Images)

La corsa al Pallone d’Oro 2021 entra nella sua fase clou. E’ stata pubblicata la lista dei 30 nomi che concorreranno da qui alla serata finale.

Mancano poche settimane all’assegnazione del Pallone d’Oro, un premio prestigioso e che negli scorsi mesi è stato purtroppo colpito pesantemente dalla Pandemia. Nel 2020, infatti, il premio non è stato assegnato proprio a causa del Covid-19 e di tutti gli stravolgimenti che i calendari ed il calcio in generale hanno subito, ovviamente a causa della Pandemia.

E cosi, dopo due anni, toccherà a Lionel Messi (l’ultimo vincitore) difendere a denti stretti l’ambito trofeo. L’argentino, tra l’altro, anche quest’anno compare ovviamente tra i favoriti per la vittoria finale. In queste ore, tra l’altro, era attesa proprio la lista dei 30 nomi che si contenderanno il Pallone d’Oro.

Messi, si, ma anche altri nomi che ovviamente sono quotati per raggiungere il traguardo, anche se c’è grande curiosità su chi quest’anno riuscirà a prendersi il trofeo. L’Italia vincitrice dell’Europeo, ma anche il Chelsea con la vittoria della Champions League ed ancora l’Argentina in Copa America. Tutti elementi che, ovviamente, andranno tenuti in considerazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Simon Kjaer applaude
Simon Kjaer (Getty Images)

Pallone d’Oro, ecco i nomi: anche una bella sorpresa

Come detto, proprio in questi minuti è stata pubblicata la lista dei nomi per la corsa finale al Pallone d’Oro. Ci sono, ovviamente, quei nomi di cui abbiamo parlato anche sopra, tra cui Lionel Messi, ma anche il nostro Jorginho che rappresenta un altro dei favoriti.

LEGGI ANCHE >>> “Non riesco ad accettarlo”: Donnarumma, non solo Raiola contro il Milan

Non solo Jorginho, ovviamente, ma sono tanti i giocatori italiani in lista: Donnarumma, Barella ma anche Bonucci e Chiellini, tutti quelli che sono stati protagonisti della vittoria all’Europeo.

Poi una sorpresa: nella lista, infatti, è stato inserito anche Simon Kjaer, difensore della Danimarca e volto di spicco della questione Eriksen. Il capitano dei danesi (e difensore del Milan) è stato uno dei personaggi di rilievo quando il centrocampista dell’Inter ha avuto il problema al cuore durante la partita contro la Finlandia. Questo, evidentemente, gli è valso proprio la candidatura per il Pallone d’Oro.

DI SEGUITO LA LISTA DEI 30 NOMI:

Riyad Mahrez (Algeria-Manchester City)

N’Golo Kanté (Francia-Chelsea)

Erling Haaland (Norvegia-Borussia Dortmund)

Leonardo Bonucci (Italia-Juventus)

Mason Mount (Inghilterra-Chelsea)

Harry Kane (Inghilterra-Tottenham)

Gianluigi Donnarumma (Italia-Milan/Psg)

Karim Benzema (Francia-Real Madrid)

Raheem Sterling (Inghilterra-Manchester City)

Nicolò Barella (Italia-Inter)

Lionel Messi (Argentina-Barcellona/Psg)

Bruno Fernandes (Portogallo-Manchester United)

Pedri (Spagna-Barcellona)

Luka Modric (Croazia-Real Madrid)

Giorgio Chiellini (Italia-Juventus)

Kevin De Bruyne (Belgio-Manchester City)

Neymar (Brasile-Psg)

Ruben Dias (Portogallo-Manchester City)

Lautaro Martinez (Argentina-Inter)

Simon Kjaer (Danimarca-Milan)

Robert Lewandowski (Polonia-Bayern Monaco)

Jorginho (Italia-Chelsea)

Mohamed Salah (Egitto-Liverpool)

Cesar Azpilicueta (Spagna-Chelsea)

Romelu Lukaku (Belgio-Inter/Chelsea)

Cristiano Ronaldo (Portogallo-Juventus/Manchester United)

Gerard Moreno (Spagna-Villarreal)

Phil Foden (Inghilterra-Manchester City)

Kylian Mbappé (Francia-Psg)

Luis Suarez (Uruguay-Atletico Madrid)