Il ‘regalo’ di Jorginho a Mancini che provoca gli inglesi

Jorginho ride intervista
Jorginho (Getty Images)

Jorginho, Mancini e il ‘regalo’ del centrocampista italo-brasiliano al proprio CT: che stoccata alla Nazionale dei Tre Leoni

Che quella del 2021 sia stata un’estate indimenticabile, non v’è dubbio. Almeno, per l’Italia dello sport. Dall’Europeo itinerante alle Olimpiadi di Tokyo, gli azzurri hanno sorpreso tutti e portato a casa trofei (e medaglie) tanto spettacolari quanto pesanti. Lo sa bene, in particolare, la Nazionale di Roberto Mancini, vincitrice di Euro 2020 a casa (difatti) dell’Inghilterra di Southgate.

E dopo un mese di ‘It’s coming home’, la sconfitta dei Tre Leoni a Wembley è statq accolta con sfottò su sfottò, rafforzati poi dalla vittoria all’Olimpiade della staffetta italiana, nella 4×100. Sfottò che anche i calciatori dell’Italia di Mancini hanno colto al volo, persino nelle sede meno ‘canoniche’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mancini e Jorginho si danno la mano
Jorginho e Mancini (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> “Mourinho si caricava così per sfidare la Juventus”: il retroscena di Paolillo

Il ‘regalo’ di Jorginho a Mancini: lo spot che provoca gli inglesi

Di qui, si arriva allo spot virale. Scelti come testimonial per Poste Italiane, Bonucci, Jorginho, Locatelli ed il CT Mancini pizzicano e provocano gli inglesi. Al centro della scena, c’è il tecnico azzurro che attende ospiti a cena. A bussare al campanello ci sono i tre calciatori della Nazionale, con l’italo-brasiliano che regge un regalo tra le mani.

A quel punto, Bonucci chiede a Jorginho: “Cos’è che hai portato?” e il centrocampista risponde maliziosamente: “La zuppa inglese”. Uno sfottò chiaro e tondo, che trapela dalla scenetta goliardica girata ad hoc per la nuova campagna pubblicitaria di Poste Italiane. L’ennesima stoccata che il mondo del calcio italiano ha rifilato (con simpatia) al tanto celebrato omonimo inglese.