Dalla Premier l’assist a Commisso: pronta l’offerta per risolvere “il caso”

Commisso saluta i tifosi
Rocco Commisso, Fiorentina (Getty Images)

Su Vlahovic piomba il “nuovo” Newcastle, pronto a mettere sul piatto oltre 60 milioni per Commisso. La Juventus resta alla finestra.

L’esponente del consiglio d’amministrazione Amanda Steveley, nei giorni scorsi, era stata molto chiara a riguardo. “Investiremo molto, ovviamente. Ma dobbiamo farlo nei limiti delle regole della Premier League. Dovremo attenerci alle regole del Financial Fair Play”. Il “nuovo” Newcastle, dopo essere stato acquisito dal Fondo per gli investimenti pubblici dell’Arabia Saudita, intende diventare una potenza calcistica mondiale al pari del Paris Saint Germain e del Manchester City.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vlahovic porta palla
Vlahovic (Getty Images)

Newcastle su Vlahovic: pronta l’offerta per convincere Commisso

Per farlo, già da qualche giorno ha messo nel mirino diversi giocatori della Serie A compreso Dusan Vlahovic. Stando a quanto riportato dal tabloid inglese ‘Sun’, il club bianconero pur di bruciare la concorrenza è intenzionato a mettere sul piatto oltre 60 milioni di euro in modo tale da accontentare le richieste del presidente della Fiorentina Rocco Commisso. La fumata bianca, in ogni caso, non è destinata ad arrivare a breve.

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic ‘sfida’ la Fiorentina: annuncio durissimo degli agenti

Vlahovic, che fin qui ha rifiutato qualsiasi proposta ricevuta dalla società viola riguardante il rinnovo di contratto in scadenza nel 2023, intende infatti restare a giocare in Italia e ha dato il proprio gradimento all’opzione Torino. La Juventus, dal canto suo, è sempre rimasta alla finestra ma a breve si farà avanti proponendo alla Fiorentina un’operazione “alla Chiesa” facendo leva sulla decisione di Vlahovic di trasferirsi alla corte di Massimiliano Allegri. Ancora qualche giorno, poi l’asta potrà ufficialmente partire.