Fiorentina, fischi e rinnovo: Vlahovic può dire addio già a gennaio

Vlahovic palla al piede
Vlahovic (Getty Images)

La Fiorentina potrebbe valutare la cessione di Vlahovic già in vista del mercato di gennaio. Difficile un affondo della Juventus, ma attenzione ai possibili colpi di scena, soprattutto dopo i fischi nei confronti del serbo nella sfida contro il Venezia

Vlahovic potrebbe lasciare la Fiorentina già in vista della prossima sessione di calciomercato. Dopo la conferma del mancato accordo per il rinnovo, l’attaccante serbo classe 2000 potrebbe valutare il suo addio già dal mese di gennaio. Sulla stessa linea d’onda anche la Fiorentina, pronta al sacrificio immediato per evitare spiacevoli sorprese nel corso dei prossimi mesi.

La Juventus osserva interessata, ma serviranno circa 60-70 milioni di euro per convincere il club toscano a dire sì. Non è escluso che sul giovane attaccante serbo possa piombare con forte decisione anche il Tottenham o i nuovi ricchi proprietari del Newcastle. La Juventus, inoltre, potrebbe aprire all’arrivo immediato dell’attaccante viola in cambio di Kulusevski, il quale potrebbe trasferirsi alla Fiorentina per recitare un ruolo d’assoluto protagonista.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vlahovic porta palla
Vlahovic (Getty Images)

Fiorentina, si apre alla cessione di Vlahovic già a gennaio: il piano della Juventus

Come detto, la Fiorentina potrebbe aprire all’addio immediato di Vlahovic per evitare di prolungare per le lunghe una situazione già abbastanza ingarbugliata. L’attaccante serbo non rinnoverà il suo contratto in scadenza nel 2023 e la Viola vorrebbe accelerare le operazioni di cessione per cercare di incassare una cifra decisamente importante.

LEGGI ANCHE >>> Inter, l’ostacolo Sheriff vale già la stagione: scalpitano Dumfries e Correa

L’unica opportunità che avrà la Juventus per aggiudicarsi l’attaccante classe 2000 già nella sessione di mercato invernale, sarà quella di offrire in cambio una contropartita tecnica alla formazione viola. Kulusevski resta la prima scelta nei piani bianconeri, ma anche in quelli della società toscana. Sono attese novità nel corso dei prossimi mesi.