Il gioiello del Torino che tutti vogliono non è più Belotti

Cairo irritato torino
Urbano Cairo (Getty Images)

Gleison Bremer, anni 24, piace a diverse società italiane. Il Torino vorrebbe blindarlo ma il mercato potrebbe cambiare il suo futuro

Ha fermato Osimhen e ci è riuscito, almeno in parte, impedendogli – salvo rari episodi – di rendersi pericoloso. Non è un caso che la rete del nigeriano, decisiva per la vittoria del Napoli, sia arrivata quando non era Gleison Bremer a marcarlo. Il difensore del Torino è uno dei centrali più interessanti del nostro campionato. Sta diventando leader nonostante abbia appena 24 anni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Osimhen contrasta Bremer
Bremer ed Osimhen (Getty Images)

Torino, tutti vogliono Bremer

Cairo vorrebbe blindarlo, il suo attuale contratto scade nel 2023, ma le sirene del mercato potrebbero cambiare le sorti del suo futuro. Al momento è in corso, da settimane, la trattativa per il suo rinnovo di contratto, ma l’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’ fa sapere che ci sono almeno tre squadre interessante: Milan, Inter e Napoli. Altre potrebbero aggiungersi a breve. Bremer piace a tutti.

LEGGI ANCHE >>> “Col VAR ci sta andando male”: Milan, lo sfogo dopo la sconfitta in Champions

Il centrale brasiliano è un marcatore puro, bravo in anticipo, rapido, tecnico. Col Napoli ha disputato un’ottima gara, non la prima della sua stagione. Proprio gli azzurri lo seguono al pari di Milan e Inter. Tutte le società che hanno bisogno di un difensore veloce e moderno busseranno alla porta di Cairo. Che, intanto, non ha perso le speranze per il rinnovo e anzi spinge per la fumata bianca.