Poker e sorrisi: Mourinho esulta, la sua Roma torna a vincere

Roma-Zorya, Zaniolo e Abraham si abbracciano dopo il gol
Abraham e Zaniolo, Roma-Zorya (Getty Images)

Grande serata di Conference League per la Roma contro lo Zorya. Gli uomini di Mourinho grandi protagonisti con un poker ben meritato.

Passeggia e vince in casa, la Roma. La squadra di José Mourinho batte lo Zorya Luhansk in Conference League e la grande risposta la dà soprattutto Zaniolo, tra i protagonisti del 4-0. Serata più opaca, invece, per Jordan Veretout che, dopo il rigore sbagliato contro la Juventus, nuovamente fallisce dal dischetto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Roma-Zorya 4-0, la sintesi del match di Conference League

Roma, Abraham esulta con Zaniolo e Perez per il gol allo Zorya
Abraham, Perez e Zaniolo – Roma (Getty Images)

Inizia subito bene la sfida per la Roma, che in casa domina contro un avversario che non impensierisce troppo. Al 14′ arriva la prima rete, quella di Carles Perez. Il calciatore sfrutta un ottimo assist di El Shaarawy e in area di rigore va con un destro filtrante in porta. Dopo un paio di tentativi, alla mezz’ora, anche Zaniolo riesce a firmare il match. Raddoppio per la squadra di casa ed è un gol meritatissimo per il calciatore, che più di tutti si è distinto durante il match. Allo scadere dei 45′, Carles Perez viene steso in area di rigore ma Veretout dal dischetto sbaglia e il tris è rimandato.

LEGGI ANCHE >>> Mercato Roma, finalmente l’annuncio che attendeva Mourinho

Al 46′ arriva la rete di Abraham. Zaniolo scappa sulla fascia e si libera dalla marcatura. Così entra in area e mette in mezzo per l’inglese, che facilmente appoggia in porta. Praticamente lo Zorya non crea mai paura alla Roma, che invece continua a macinare occasioni. Al 75′ arriva il poker dei giallorossi. Bellissimo gol dell’attaccante della Roma in rovesciata! Fraseggiano Mkhitaryan e Zalewski, e la sfera arriva all’inglese che non sbaglia. Bellissima e incoraggiante serata per la Roma, che chiude con un poker da strapazzo.