Juventus, la notizia è una manna per Allegri: esultano anche i tifosi

Novità in vista della Coppa Italia per la Juventus e per Allegri. La buona notizia risolve parecchi problemi al tecnico bianconero.

Archiviata la rocambolesca sconfitta contro il Genoa, che comunque cambia poco a livello di obiettivi in campionato, visto che la qualificazione in Champions League è stata già raggiunta, la Juventus guarda al prossimo futuro. A partire dalla finale di Coppa Italia.

Massimiliano Allegri, tecnico della Juve
Massimiliano Allegri (LaPresse)

La coppa nazionale diventa infatti un salvagente in una stagione che, seppur condita dal raggiungimento dell’obiettivo minimo, ossia la qualificazione in Champions League, è stata avara di soddisfazioni e di trofei. Lo Scudetto era un miraggio già da diversi mesi, mentre la Supercoppa, persa in maniera rocambolesca proprio contro l’Inter prossima avversaria in Coppa Italia, è una ferita ancora aperta.

Senza dimenticare la Champions League e l’uscita precoce contro la sorpresa Villarreal. Per questo la Coppa Italia, per Allegri e per i tifosi assume una rinnovata importanza. E naturalmente il mister toscano ha tutta l’intenzione di giocarsela al meglio, sperando nel recupero di coloro che attualmente sono tra gli indisponibili.

Manuel Locatelli, centrocampista della Juventus
Manuel Locatelli, recuperato in vista della finale di Coppa Italia (LaPresse)

Juventus, Locatelli recupera per la finale di Coppa Italia contro l’Inter

Le buone notizie per Massimiliano Allegri arrivano da Manuel Locatelli. Il centrocampista, stando a quanto riporta Tuttosport, ha recuperato dall’infortunio che l’aveva recentemente tenuto fuori. Sarà quindi convocabile per la finale di Coppa Italia.

Al momento però non è dato sapere quanti minuti ha nelle gambe Manuel Locatelli e se la sua eventuale convocazioni potrà portare anche ad una presenza in campo. Ciò che è certo è che comunque, anche in vista degli eventuali supplementari, Massimiliano Allegri potrà disporre di un’alternativa in più in quello che si preannuncia un match non certo facile contro una squadra di assoluto valore come l’Inter.