Clamoroso Juventus-Inter, l’errore cambia il risultato: tifosi su tutte le furie

Bastano 8′ alla Juventus per invertire una rotta, vanno a segno prima Morata poi Vlahovic: l’errore cambia il risultato, ma non lo blinda

Se sono bastati 6′ all’Inter per andare in vantaggio allo Stadio Olimpico, ne sono d’altro canto bastati 8′ alla Juventus per ribaltare il risultato. Due gol pensantissimi sono passati per Morata prima e per Vlahovic dopo. Il risultato cambia di continuo.

Alex Sandro e Darmian corrono Juventus-Inter
Juventus-Inter (LaPresse)

La Juventus è rientrata in campo dagli spogliatoi con un’altra mentalità, una garra che solo chi vuole ottenere un trofeo ha nella mente e nelle gambe. I due gol dei bianconeri sono arrivati nei giro di un paio di minuti. Sulla prima rete, segnata da Alvaro Morata in traiettoria sul tiro di sinistro di Alex Sandro, ha tuttavia inciso anche un’imprecisione di Samir Handanovic.

A questo proposito, prima del secondo gol di Vlahovic che momentaneamente ha portato in vantaggio la Juve, i tifosi nerazzurri si sono scatenati sui social. Il paragone con Radu è arrivato immediato e sui social i sostenitori dell’Inter sono andati su tutte le furie.

Handanovic triste Inter
Samir Handanovic (LaPresse)

Juventus-Inter, l’errore di Handanovic manda i tifosi nerazzurri su tutte le furie: “Sono da manicomio”

Il modo in cui la Juventus ha ribaltato il risultato allo Stadio Olimpico è stato da capogiro. Morata e Vlahovic per accendere i sogni dei bianconeri che si erano assopiti con l’inizio della gara. Su ‘Twitter’, allora, la furia dei tifosi non si è certamente fatta attendere: “Non si sa chi è peggio tra Handanovic e Radu”. O ancora: “Ah ecco, ora lo riconosco Handanovic“. Polemiche che il Derby d’Italia inevitabilmente porta con sé di volta in volta.

Il paragone con Radu, e con quanto è avvenuto a Bologna per la gara utile ai fini del campionato, non è quindi fatto attendere: “Handanovic e Radu, sono da manicomio“. Un risultato amaro per i sostenitori dell’Inter che hanno visto arrivare i gol in modo rocambolesco.