Calciomercato, il Milan perde tempo e rischia di essere superato

Il Milan rischia di essere superato in sede di calciomercato per un obiettivo molto importante per la squadra di Stefano Pioli.

Il Milan è riuscito a vincere il campionato dopo undici anni dall’ultimo titolo. I rossoneri sono riusciti ad andare oltre tutti i pronostici, considerando che nessuno li aveva inseriti tra i favoriti per la vittoria finale. La squadra di Stefano Pioli ha superato tantissime difficoltà, diventando sempre più forte con il passare delle giornate. 

Maldini pensieroso
Paolo Maldini (LaPresse)

Dopo la sbornia per il successo dello Scudetto, il ‘Diavolo’ sta pensando alla prossima stagione. Maldini e Massara, i cui rinnovi saranno ufficializzati molto probabilmente in settimana, si sono messi subito all’opera per cercare di allestire una squadra che possa sia difendere il titolo conquistato quest’anno che superare il girone di Champions League. 

Intorno al Milan, di fatto, sono stati accostati tanti nomi. Il primo obiettivo rossonero è di prendere finalmente Sven Botman, visto che Maldini e Massara lo stanno seguendo da tempo. Per il difensore centrale, però, i due dirigenti dovranno battere la concorrenza del ricchissimo Newcastle. Ma le brutte notizie per i tifosi del ‘Diavolo’ non sono finite qui.

Renato Sanches tira
Renato Sanches (LaPresse)

Calciomercato, il Milan è stato superato dal PSG nella rincorsa per prendere Renato Sanches

Secondo quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, il PSG ha sorpassato il Milan nella rincorsa per acquisire le prestazioni di Renato Sanches del Lille. Il club parigino sta sfruttando al massimo il legame tra il calciatore e Luis Campos. Infatti, fu proprio il nuovo direttore sportivo della squadra di Al-Khelaifi a portare il centrocampista al Lille.

A far aumentare ancora di più le possibilità di vedere Renato Sanches con la maglia del PSG è il presunto ingaggio di Galtier come nuovo allenatore del club parigino al posto di Pochettino. Il portoghese, infatti, con l’ex tecnico del Lille, ora alla guida del Nizza, è riuscito a vincere l’anno scorso la Ligue 1. Il Milan, quindi, per sperare ancora di prendere il centrocampista deve dare subito un’accelerata alla trattativa.