Juventus, alla fine lo hanno ceduto: vola in Premier League

La Juventus sta riuscendo a piazzare altrove Arthur, chiaramente in uscita da mesi: la destinazione sorprende tutti.

L’arrivo in squadra di Leandro Paredes dal PSG è stato a lungo atteso dal tecnico Massimiliano Allegri, che può contare adesso con il rinforzo richiesto per il centrocampo. Lo stesso calciatore argentino anelava la destinazione ormai da settimane, e il suo apporto è stato chiave nella realizzazione del trasferimento.

Nedved serio
Pavel Nedved, Juventus (LaPresse)

Settimane fa, infatti, la conclusione della trattativa sembrava dipendere da cessioni che a livello finanziario avrebbero aiutato i bianconeri a negoziare coi francesi. Tra i nomi in lista in uscita figurava quello del brasiliano Arthur.

Per il 26enne non sembravano esserci acquirenti all’altezza di soddisfare le pretese dei torinesi né del giocatore, ma a sorpresa durante le ultime ore di calciomercato è apparso il Liverpool di Klopp.

Arthur in azione
Arthur, Juventus (LaPresse)

Juventus, trattativa a sorpresa col Liverpool: Arthur vola in Inghilterra

Come riferito da Gianluca Di Marzio, giornalista ed esperto di calciomercato di ‘SKY’, Arthur è già in viaggio verso il Regno Unito poiché firmerà col Liverpool. Il centrocampista verdeoro sarà ceduto con la formula del prestito secco per la stagione in corso, dopo che durante la scorsa notte le due società hanno studiato la formula più congeniale alle esigenze di entrambe le squadre.

Il giocatore è già in volo e atteso a Liverpool in giornata per sostenere le visite mediche e firmare il suo contratto coi Reds. La soluzione è stata trovata in extremis dai bianconeri, considerato che altrimenti Arthur sarebbe rimasto ma trascorrendo l’annata fuori dal progetto tecnico di Allegri. Dopo Barcellona e Juventus, c’è una terza big d’Europa pronta ad accogliere il talentoso centrocampista.