Roma-Nainggolan, la società ha deciso: multa e panchina

roma-nainggolanROMA-NAINGGOLAN- Dopo un capodanno leggermente sopra le righe, Radja Nainggolan è pronto a correre incontro alla sua punizione. Secondo le ultime indiscrezioni, la società giallorossa avrebbe deciso di infliggere una multa al suo centrocampista e Di Francesco sarebbe pronto a lasciarlo fuori in vista del match di campionato contro l’Atalanta.

ROMA-NAINGGOLAN, POCA PROFESSIONALITA’…

Sbagliato definire un calciatore un esempio di vita. Non sono i calciatori quelli che dovrebbero dare il giusto esempio alle persone. I calciatori stanno sotto gli occhi di tutti, bambini compresi, ma non si possono responsabilizzare in un modo tale da definirli “esempi di vita”. Detto questo, Nainggolan ha sbagliato totalmente. Non come “esempio”, ma come atteggiamento verso la propria società. Una mancanza di professionalità totale. Un danno d’immagine notevole.

Sbagliare è umano, ma non è la prima volta che il Ninja scivola in simili scenari. Sbagliato condannarlo come se fosse la causa dei mali del mondo, ma giusta la tiratina d’orecchie da parte della sua società.

Un atteggiamento sopra le righe. Nainggolan ha sbagliato, ma ha chiesto scusa. Da evitare condanne e morali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *