Roma, Di Francesco in conferenza Champions: “Dzeko fondamentale”

ROMA – Di nuovo tempo di Champions League. Di nuovo tempo di emozioni europee. A Roma c’è fibrillazione per il ritorno nella Capitale della più bella competizione mondiale per club, con i giallorossi che tornano all’Olimpico in Europa dopo il miracolo sfiorato nella semifinale col Liverpool nella passata stagione. Dopo il 3-0 incassato al Bernabeu per gli uomini di Di Francesco ora è il tempo del riscatto europeo. In campionato si è ritrovata la retta via, ora bisogna raccogliere i primi 3 punti anche nel girone di Champions League.

Serve equilibrio. Dzeko fondamentale

Dopo la “sbornia” del derby la Roma deve rimanere concentrata, focalizzata sulla partita contro il Viktoria Plzen e soprattutto equilibrata, per dirla alla Di Francesco. Proprio l’equilibrio sarà fondamentale in questo momento, e il tecnico giallorosso avverte i suoi in conferenza stampa: “Ieri ho ribadito un concetto ai miei calciatori: ho parlato solo di equilibrio per dare continuità a quello che stiamo facendo. Il derby è una partita che vale doppio, ma l’equilibrio è fondamentale, soprattutto negli atteggiamenti.

Edin Dzeko non sta vivendo il miglior periodo di forma. Il bosniaco è fermo a un gol in stagione e, nelle ultime uscite (derby compreso) è parso piuttosto nervoso. Di Francesco non fa drammi, anzi si tiene stretto il suo bomber: “Edin deve ritrovare solo il gol. Vive per quello, è un attaccante. Nel derby mi è piaciuto, al di là di una decina di minuti. È stato determinante sul primo gol. È un giocatore che mi tengo stretto, un attaccante da coccolare. È troppo importante come calciatore per noi.

Dopo aver ammesso la possibilità che domani Kluivert possa partire dal primo minuto, il tecnico giallorosso esprime qualche perplessità sull’utilizzo di un acciaccato Kolarov: ” La frattura (al dito, ndr) c’è, è stato un grande Aleksander. Ci tiene ad esserci anche domani. È in dubbio, valuteremo insieme quale sarà la mia scelta se farlo giocare o meno.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *