Milan, infortunio Romagnoli: fuori un mese, arriva Burdisso?

milan, tegola romagnoliINFORTUNIO ROMAGNOLI- Non c’è pace in casa Milan. Dopo il ko di Caldara, fuori per 4 mesi e il recente stop di Musacchio, il quale dovrà star fuori per circa 2 mesi, si è aggiunto anche Romagnoli. Ko che costringerà il difensore a star fuori per circa un mese. Un’emergenza totale che starebbe spingendo la società rossonera a monitorare molto attentamente la situazione dei difensori nel mercato degli svincolati. L’ultima idea sarebbe rappresentata da Burdisso. L’ex Inter e Roma, il quale nei mesi scorsi avrebbe dato l’addio al calcio, potrebbe essere ingaggiato dai rossoneri per coprire il buco e l’emergenza totale verificatasi in difesa.

Leggi anche: Infortunio Calabria, gli aggiornamenti

Un allarma totale che avrebbe allarmato totalmente sia Gattuso, sia tutta la dirigenza rossonero. Resta viva anche l’ipotesi Zaccardo, altro possibile svincolato che il Milan potrebbe monitorare attentamente. Per il giocatore, campione del mondo 2006, sarebbe un ritorno.

Infortunio Romagnoli: tutto su Benatia?

L’emergenza totale in fase difensiva starebbe spingendo la società rossonera a puntare dritto su un nuovo rinforzo in vista dell’imminente sessione di mercato invernale. Piace Benatia. Il difensore della Juventus sarebbe l’identikit ideale per l’imminente sessione di mercato. Il club bianconero valuta il giocatore 20 milioni di euro: la dirigenza rossonera potrebbe esser costretta ad accontentare le richieste dei bianconeri.

Leggi anche: Milan, colpo a centrocampo: arriva Vidal, i dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *