Fabregas Milan, ma non solo. Il club tenta il triplo colpo dal Chelsea

FABREGAS MILAN – Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso sta vivendo una vera e propria emergenza a causa degli infortuni per via dell’assenza di cinque giocatori chiave fino al prossimo anno. Il club rossonero così vorrebbe risolvere questo problema acquistando tre rinforzi dal Chelsea. Infatti secondo quanto ha riportato il Sun, la società meneghina avrebbe avuto dei colloqui con il capo del Blues Marina Granovskaia su potenziali accordi per comprare Cesc Fabregas, Gary Cahill e Andreas Christensen. Con questi tre giocatori il Milan intenderebbe porre rimedio all’indisponibilità di tre difensori centrali e due centrocampisti sino al 2019. Tre acquisti che potrebbero sconvolgere i piani di ogni fantallenatore. Di fatto, come trapelato dai primi commenti sull’App di Fantagazzetta per il Fantacalcio, Fabregas (su tutti) rappresenterebbe l’ideale rinforzo per il centrocampo di ogni singola rosa.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Marino a Sportnews anticipa le mosse delle big: “Modric all’Inter, Ibra-Milan Probabile. Cavani tornerà a Napoli”

Fabregas Milan, nel mirino anche Cahill e Christensen

Gattuso dunque spera che il connazionale Maurizio Sarri possa dargli una mano in questo senso. Cahill ha il proprio contratto in scadenza a giugno del prossimo anno, mentre il danese Christensen, difensore di 22 anni, avrebbe già minacciato di lasciare i Blues se non gli sarà dato sufficiente spazio in campo. L’allenatore del Chelsea, Maurizio Sarri, in caso di cessione di questi suoi due calciatori sarebbe pronto a muovere i propri passi nella Juventus per Daniele Rugani. Il Milan inoltre cercherà di acquistare anche Cesc Fabregas.

LEGGI ANCHE: Milan, Higuain apre a Ibrahimovic: “E’ sempre un grande giocatore”

Fabregas Milan, problema Fair Play Finanziario per i rossoneri

L’ex giocatore di Barça e Arsenal non ha giocato davvero poco in questa prima parte di stagione e, visto che il suo contratto scadrà al termine di essa, gennaio sarà l’ultimo mese in cui il Chelsea potrà sperare di incassare qualcosa per il suo cartellino. Tuttavia, l’ingaggio di anche solo uno di questi giocatori da parte del Milan potrebbe rivelarsi un problema, data la stretta che ha il club con la Uefa per quanto riguarda le regole del Fair Play Finanziario. Resta inteso infatti che la società rossonera preferirebbe prendere in prestito tali giocatori piuttosto che pagare una cifra per il loro trasferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *