Balotelli-Nizza, è aria di addio. Viera: “Può partire a gennaio”

juventus-balotelliBALOTELLI NIZZA, TIRA ARIA DI ADDIO- La storia tra il Nizza e Mario Balotelli potrebbe essere giunta a conclusione. Dopo due anni e mezzo di militanza in Francia, infatti, l’ex Milan e Inter è pronto a salutare il club, e a andarsene sbattendo la porta. Tesi i rapporti tra il giocatore, l’allenatore Vieira e la società: i recenti sfoghi di Balotelli non sono stati digeriti dalla dirigenza, e lo stesso tecnico (e ex compagno di squadra ai tempi dell’Inter) è ormai stufo dei comportamenti dell’attaccante. Al quale, ora, non rimane altro che trovare un’altra sistemazione. Non convocato in Coppa di Lega, non considerato nemmeno per la prossima partita di Ligue 1 contro lo Strasburgo, Mario Balotelli ha ormai le valigie in mano, e potrebbe salutare già nella prossima finestra di mercato. A confermare questa voce è direttamente Vieira, che si appresta a salutare il suo giocatore-ribelle.

Balotelli Nizza, fine dei giochi

Il suo contratto è in scadenza in estate e gli abbiamo già comunicato che non sarà rinnovato” ha detto categorico Vieira, parlando del futuro di Balotelli. Lo stesso allenatore poi non discute l’addio anticipato già in inverno, quando a gennaio si aprirà la finestra di calciomercato: “Se è possibile che lasci il Nizza già a gennaio? Ufficialmente è sotto contratto con noi, ma sicuramente tutto è possibile“. Dopo tutto anche Balotelli, nei giorni scorsi, si era sfogato dicendo di voler tornare in un top club. Da verificare se effettivamente qualche squadra importante sia ancora disposta a puntare su di lui…

Leggi anche: Inter, Miranda ko. Gli aggiornamenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *