Nazionale Quagliarella torna in azzurro a 36 anni: l’ultima volta nel 2015

Nazionale Quagliarella

NAZIONALE QUAGLIARELLA – Fabio Quagliarella torna in Nazionale. A 36 anni appena compiuti e protagonista di una prima metà di campionato eccezionale (eguagliato il record di Batistuta di 11 gare consecutive a segno), l’attaccante della Sampdoria e’ uno dei 32 calciatori convocati da Mancini per iniziare a preparare i primi due impegni nelle ‘European Qualifiers’ con Finlandia e Liechtenstein. -> Leggi anche Sampdoria, Giampaolo elogia Quagliarella: “Ecco cosa gli ho chiesto…”

Nazionale Quagliarella torna dopo 4 anni

Quagliarella e’ stato convocato per l’ultima volta nell’ottobre 2015 in occasione delle gare valide per le qualificazioni a Euro 2016 con Azerbaijan e Norvegia e la sua ultima presenza risale a piu’ di 8 anni fa, all’amichevole con la Romania disputata nel novembre 2010. Tra le novita’ assolute il difensore del Parma classe ’99 Alessandro Bastoni. Gia’ convocati da Mancini a inizio stagione, tornano a varcare il cancello di Coverciano anche Nicolo’ Zaniolo (classe ’99) e i classe 2000 Sandro Tonali e Moise Bioty Kean. A oltre due mesi di distanza dal successo (1-0) in amichevole con gli Stati Uniti grazie al gol messo a segno nel finale di gara da Matteo Politano, la Nazionale si ritrovera’ lunedi’ 4 e martedi’ 5 febbraio al centro tecnico federale di Coverciano. Un breve raduno che permettera’ al ct Roberto Mancini di rivedere gli azzurri e iniziare a preparare i due incontri con Finlandia e Liechtenstein, in programma rispettivamente sabato 23 marzo (ore 20.45) allo stadio ‘Friuli’ di Udine e martedi’ 26 marzo (ore 20.45) allo stadio ‘Ennio Tardini’ di Parma.

L’elenco dei convocati

Ecco l’elenco dei convocati: Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino). Difensori: Alessandro Bastoni (Parma), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Giorgio Chiellini (Juventus), Andrea Conti (Milan), Domenico Criscito (Genoa), Mattia De Sciglio (Juventus), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus). Centrocampisti: Nicolo’ Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Sassuolo), Sandro Tonali (Brescia), Nicolo’ Zaniolo (Roma). Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Roberto Inglese (Parma), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Bioty Kean (Juventus), Kevin Lasagna (Udinese), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria). Non prenderanno parte al raduno gli azzurri che militano nei campionati esteri e i calciatori impegnati nei posticipi della 22esima giornata di Serie A (FrosinoneLazio e Cagliari-Atalanta): unica eccezione il centrocampista cagliaritano Nicolo’ Barella, che deve scontare un turno di squalifica in campionato. ->Leggi anche Cagliari-Atalanta probabili formazioni: Birsa dal 1′, c’è Pasalic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *