Juventus, Conte allenatore con Pirlo vice? L’idea stuzzica Agnelli

JUVENTUS, CONTE e Pirlo ancora insieme? – Saranno i prossimi 3, con molte probabilità, gli ultimi mesi di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Il tecnico toscano pare aver concluso il proprio ciclo con i bianconeri; un ciclo vincente fatto di 5 scudetti, 4 coppe Italia e 2 supercoppe italiane, il tutto contornato anche da due finali di Champions. I tempi sono però maturi per la separazione a fine stagione e, nei giorni scorsi, avevamo anche parlato di un Allegri furioso che era ad un passo dal presentare le dimissioni.

Solo l’intervento di Agnelli è stato salvifico in questo senso, un cerotto a contenere un’emorragia ben più ampia però non basta. Ecco dunque che la soluzione tampone è quella di rimanere insieme sino a fine stagione, poi ognuno per la sua strada.

Il futuro di entrambe le parti verrà chiarito comunque dopo il ritorno con l’Atletico, quando Allegri e la Juve si siederanno al tavolo per decifrare quello che sarà.

Leggi anche: Juve, Allegri ha minacciato l’addio

Juventus, Conte più Pirlo per la panchina

Gran parte dei tifosi bianconeri si è schierata a favore della separazione. L’incapacità di dare un gioco chiaro e offensivo ad una rosa tecnicamente fortissima è l’accusa principale mossa al tecnico toscano.

L’opinione dei supporters però conta poco, conta la volontà delle parti in causa di proseguire o interrompere un progetto. Circolano inevitabilmente nomi sul futuro della panchina bianconera: la suggestione maggiore è quella che porta ad Antonio Conte, che potrebbe raccogliere una squadra cresciuta e potenziata dopo il suo addio di 5 anni fa. Al suo fianco, rivela Tuttosport, potrebbe esserci Andrea Pirlo nelle vesti di vice e secondo allenatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *