Pogba Real Madrid, il calciatore vuole le Merengues

Pogba Real Madrid
LONDON, ENGLAND – MARCH 10: Paul Pogba of Manchester United during the Premier League match between Arsenal FC and Manchester United at Emirates Stadium on March 10, 2019 in London, United Kingdom. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

POGBA REAL MADRID – Paul Pogba vuole il Real Madrid. Lo scrive oggi il quotidiano spagnolo ‘Marca’, secondo cui il giocatore ha chiesto al suo procuratore Mino Raiola di lavorare in ottica trasferimento la prossima estate.

I dettagli dell’operazione

Il problema vero, scrive ancora il quotidiano sportivo, sarà convincere il Manchester United, proprietario del cartellino, che per riprendere Pogba dalla Juventus nel 2016 versò nella casse bianconere 114 milioni. L’altro problema è rappresentato dalla dirigenza che non sarebbe del tutto convinta dell’investimento in chiave tecnica (rappresenterebbe un’alternativa a Modric, ritenuto ancora vitale), sebbene Zinedine Zidane si sia sempre speso a favore del giocatore. Caduto in disgrazia con Josè Mourinho, con cui Pogba ha avuto più di un attrito, il giocatore è tornato ad essere decisivo sotto la gestione Solskjaer che ne ha fatto il fulcro del gioco.

Real Madrid Pogba apre all’accordo

Il francese del Manchester United, dal canto suo, si è sempre detto affascinato dalla possibilità di potersi esibire un giorno al Santiago Bernabeu. “Sarebbe un sogno per me”, ammise Pogba tempo addietro e ieri dal ritiro della nazionale francese a Clairefontaine ha rincarato la dose. “Il Real Madrid è un sogno per tutti i bambini e per tutti i calciatori – ha dichiarato il centrocampista – soprattutto con Zidane, ma ora sono felice a Manchester, con il nuovo allenatore. In questo momento sono felice dove sono, ma non posso sapere cosa mi riserverà il futuro”. Il suo contratto con i Red Devils scade nel giugno 2021. La sua permanenza nella Premier – secondo quanto rivelano i media spagnoli – potrebbe essere agli sgoccioli, in cambio di un futuro nella Liga, per indossare la maglia del club più titolato del mondo.

-> leggi anche: Juventus-Pogba, ora Paratici ci crede: Mourinho scarica il francese

Giovanni Cardarello

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *