Balotelli Nazionale, Super Mario si sfoga: ” E se rifiutassi io l’Italia?”

Balotelli Nazionale
BOLOGNA, ITALY – SEPTEMBER 07: Mario Balotelli of Italy looks on during the UEFA Nations League A group three match between Italy and Poland at Stadio Renato Dall’Ara on September 7, 2018 in Bologna, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

BALOTELLI NAZIONALE – “Forza Kean, meriti il meglio: è un traguardo che va oltre l’aspetto sportivo” e soprattutto l’hashtag “Forza Azzurri”. Arrivano anche dall’amico Mario Balotelli i complimenti, via Instagram Stories, al giovane attaccante della Juventus dopo l’esordio, con gol, con la maglia azzurra nel match di sabato scorso contro la Finlandia.

-> LEGGI ANCHE: Kean il predestinato! Segna, entra nella storia e dice: “Imparo da Ronaldo”

Lo sfogo di Super Mario

Sempre nelle Instagram Stories del suo profilo, però, l’attaccante del Marsiglia si lascia andare a un lungo sfogo contro chi lo “insulta, denigra, sottovaluta”: senza specificare quale sia la scintilla. “Ci avete mai pensato – scrive Balotelli – che magari non sarà mai, ma un giorno ci sarà bisogno di me e io sarò pronto come negli ultimi tre anni ma sentendo alcuni di voi insultarmi, denigrarmi, sottovalutarmi negli anni possa anche essermi stancato e quindi rifiutare di andare? Non sono un robot, né un’epidemia né un deficiente. Tante volte non rispondo per evitare problemi e tensioni inutili ma sento e vedo tutto e accumulo e mi stufo anche io”.  E chiede rispetto:“Rispettatemi tanto quanto rispetto io l’Italia e già saremmo a buon punto… non pretendo di essere coccolato o considerato un fenomeno ma vi garantisco che potreste tirar fuori il meglio di me solo rispettandomi anche perché non sto facendo niente per non essere rispettato… e quindi ve lo chiedo gentilmente prima di esigerlo”. 

Balotelli Nazionale, il profilo Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@olympiquedemarseille @pumafootball #ENJOYISTHENEWMOTTO 🦍⚽️🤟🏾💪🏾🤗🇮🇹🇬🇭❤️🤙🏾

Un post condiviso da Mario Balotelli🇮🇹👨‍👧‍👦🦁 (@mb459) in data:

Giovanni Cardarello