Juventus, cessione Bonucci: tutta la verità dopo l’arrivo di De Ligt

Spal Juventus formazioni ufficiali
(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

CESSIONE BONUCCI- L’arrivo di De Ligt potrebbe cambiare le carte in tavola per quel che riguarda la difesa bianconera. Bonucci potrebbe valutare l’opzione di lasciare i bianconeri, perchè difficilmente potrebbe accettare il ruolo di prima riserva nelle ipotetiche gerarchie di Sarri.

Tuttavia, tutto potrebbe dipendere dai piani dello stesso tecnico bianconero. Le continue e precarie condizioni fisiche di Chiellini, potrebbero spingere la dirigenza bianconera a trattenere Bonucci tassativamente a Torino anche in vista della prossima stagione.

Leggi anche: Calciomercato giovedì 18 luglio: Juve, UFFICIALE De Ligt. Inter, stop Lukaku: assalto a Cavani

Cessione Bonucci, Guardiola prepara l’affondo: offerta da 60 milioni

Come anticipato nelle scorse settimane, il Manchester City potrebbe decidere di tentare un affondo reale e concreto sull’ex Milan. La Juventus potrebbe aprire ad un addio dinanzi ad un’offerta cash da circa 60 milioni di euro.

Guardiola stravede per il difensore bianconero e potrebbe decidere di spingere il proprio club a puntare forte su di lui. Sono attese novità nel corso delle prossime settimane. La Juventus e lo stesso diretto interessato valuteranno il da farsi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sunday working #LB19 #FinoAllaFine

Un post condiviso da Leonardo Bonucci (@bonuccileo19) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *