Inter-Slavia Praga probabili formazioni: solito 3-5-2, dubbio Lukaku

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

INTER SLAVIA PRAGA PROBABILI FORMAZIONI- Archiviata la vittoria contro l’Udinese, l’Inter è pronta a concentrarsi totalmente sulla sfida di Champions League contro lo Slavia Praga. Conte si affiderà al solito 3-5-2 e, in conferenza stampa, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sull’imminente match: “Iniziamo il nostro percorso in Champions League dopo tre partite di campionato, sarà importante partire con il piede giusto. Affronteremo una squadra che ha fatto molto bene l’anno scorso, vincendo il campionato contro il Viktoria Plzen che di recente ha fatto bene in Europa. Dovremo fare grande attenzione perché stiamo parlando di una squadra fisica e con una buona mentalità. Sono abituati a vincere e quindi cercano in ogni partita di avere questa mentalità. Dovremo avere rispetto e attenzione, giocando la nostra partita. Non ci sarà molto tempo per prepararla, ma dovremo farci trovare pronti e battagliare se bisognerà farlo”.

Il tecnico ha chiarito anche la situazione legata al piccolo ko di Lukaku: “C’è un allenamento da fare, ci sono 24 ore per fare le valutazioni e vedere in che condizioni è dal punto di vista fisico. Se giocherà è perché darà garanzie, altimenti toccherà a qualcun altro”.

Leggi anche: Verona-Milan, “buu” razzisti a Kessie? Il Verona risponde su twitter: il comunicato!

Inter Slavia Praga probabili formazioni: le scelte del tecnico nerazzurro

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Lazaro, Vecino, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro, Lukaku.

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Hovorka, Boril; Soucek, Kral; Masopust, Stanciu, Olayinka; Skoda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *